Indagine di mercato - ID 148

Stazione appaltanteROMA CAPITALE
Ente committenteMUNICIPIO ROMA II
OggettoApprovazione dell’avviso di manifestazione di interesse finalizzato alla ricerca di operatori economici interessati ad una successiva procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, ai sensi dell’art. 1 co. 2 lett. b) legge 11 settembre 2020, n. 120, per l’affidamento di un Accordo Quadro, con un unico operatore economico, ai sensi dell'art. 54, comma 3, del D.lgs 50/2016 per i lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento sugli edifici scolastici e sugli impianti (elettrici e tecnologici) di proprietà o in uso a Roma Capitale ricadenti nel Municipio II – per la durata di anni 2 dalla sottoscrizione del primo contratto applicativo. Procedura per Lotti.


Gara n. 7969766
Lotto A: Asili Nido e Scuole Secondarie di primo grado (Centro di responsabilità BAN e BIM) importo a base d’asta di € 1.536.408,00 di cui €1.422.600,00 per lavori ed € 113.808,00 per oneri della sicurezza - CIG: 854294553B
Lotto B: Scuole dell’Infanzia e Scuole Primarie (Centro di responsabilità BSM e BIE) importo a base d’asta di € 1.536.408,00 di cui €1.422.600,00 per lavori ed € 113.808,00 per oneri della sicurezza- CIG: 8541055D8B


Determinazione n. CB/ 2046 2020 del 23/12//2020
TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LE ADESIONI, PENA LA NON AMMISSIONE
ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 del giorno 13.01.2021
 
Data pubblicazione23/12/2020 Scadenza presentazione istanzeMercoledi - 13 Gennaio 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 45 - Lavori di costruzione
DescrizioneL’intervento consiste nei seguenti interventi:
- ripristinare i manufatti deteriorati e/o rovinati;
-mantenere lo stato di conservazione delle strutture scolastiche e degli impianti edili degli edifici comunali di competenza municipale, attraverso interventi programmati e tempestivi di manutenzione, onde evitare possibili situazioni di degrado;
- migliorare lo standard qualitativo di fruibilità degli ambienti per mantenere nel tempo l’agibilità e le dovute condizioni di sicurezza, nonché l’adeguamento degli stessi alle normative vigenti;
- contenerne il normale degrado determinato dall’uso, con l’intento di scongiurare disservizi che potrebbero determinare l’inagibilità parziale o completa delle strutture.


Detti lavori non sono compiutamente definiti per quantità e qualità, quindi la stazione appaltante individua la necessità di concludere un accordo quadro ai sensi dell’art.54 del D. Lgs. n.50/2016 e s.m.i. per la durata di anni 2 decorrenti dalla sottoscrizione del 1° contratto applicativo di accordo quadro per ciascun lotto con ulteriori successivi affidamenti di contratti applicativi, compatibilmente con le disponibilità finanziarie di Bilancio.
 
Struttura proponenteDirezione Tecnica
Responsabile del servizioMarta Ricci Responsabile del procedimentoMarta Ricci
Allegati
File pdf allegato-a-avviso-manifestazione-di-interesse-prot- - 3.12 MB
23/12/2020
File pdf allegato-b-domanda-di-adesione - 163.02 kB
23/12/2020
File pdf determina-81073-22-12-2020-rep.-2046-approv-avviso-manifestazione-di-interesse - 89.62 kB
23/12/2020

Modulistica richiesta

NomeObbligatorio
Allegato B
Scarica
S
Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it