Indagine di mercato - ID 215

Stazione appaltanteROMA CAPITALE
Ente committenteMUNICIPIO ROMA V
OggettoDetermina a contrarre approvazione dell’indagine di mercato finalizzata all’individuazione di Organismi qualificati, che siano in possesso dei requisiti richiesti, da invitare alla successiva procedura di cui all’art.36 comma 2 lett. b per l’affidamento del progetto denominato “ Interventi e valutazioni delle relazioni familiari”. Lotto Unico.
 
Data pubblicazione29/09/2021 Scadenza presentazione istanzeMartedi - 19 Ottobre 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 85 - Servizi sanitari e di assistenza sociale
DescrizioneCome previsto all’articolo 16 comma c della Legge 8 novembre 2000, n. 328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”, il Municipio Roma V intende realizzare un servizio che valorizzi e sostenga le relazioni familiari e, parallelamente, tuteli il diritto riconosciuto dalla “Convenzione sui diritti del fanciullo” ad «intrattenere regolarmente rapporti personali e contatti diretti con entrambi i genitori».
A tale scopo, dopo l’esperienza di “Tutela delle relazioni familiari” ed in continuità con tale progetto, rimodulato alla luce del feedback dell’esperienza pregressa, con “Interventi e valutazioni delle relazioni familiari” il Municipio Roma V intende garantire uno spazio in cui i nuclei saranno accompagnati da un’ équipe multi-professionale in un percorso di valutazione ed implementazione delle capacità genitoriali, di cura e sostegno alle relazionali familiari e di tutela del benessere psico-fisico dei minori.
Il progetto fornirà anche il servizio per il diritto di visita e relazione, organizzato ai sensi della Deliberazione di Giunta Capitolina n. 335 del 21 ottobre 2015, per offrire uno spazio tutelato di incontro fra figli e genitori non conviventi, finalizzato al recupero delle relazioni intra-familiari in situazioni di elevata conflittualità, a seguito di separazioni o divorzi o di altre circostanze che abbiano determinato serie crisi nel sistema familiare o nel caso in cui sussistano rischi che i comportamenti dei genitori possano arrecare “grave pregiudizio” all’integrità psico-fisica del minore, e sia necessario predisporre uno spazio “sicuro” per proteggerli.



 
Struttura proponenteDirezione Socio Educativa
Responsabile del servizioMarco Verdecchia Responsabile del procedimentoAlessandro Massimo Voglino
Allegati
File pdf determina-204715-28-09-2021-te0100020001-firm - 86.55 kB
29/09/2021
File pdf allegato-a-avviso-pubblico - 149.88 kB
29/09/2021
File pdf allegato-2-patto-dintegrit - 134.79 kB
29/09/2021
File pdf allegato-3-informativa-privacy - 64.40 kB
29/09/2021
File pdf allegato-4-delibera-gc-335-del-2015- - 757.17 kB
29/09/2021
File pdf allegato-1-domanda-di-partecipazione - 171.35 kB
29/09/2021

Modulistica richiesta

NomeObbligatorio
domanda di partecipazione
Scarica
S
Informativa privacy
Scarica
S
protocollo d'integrità
Scarica
S
Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: ---