22
FEB 21

Soglia di Anomalia

Buongiorno,  l'articolo non è stato inserito per mero errore materiale e che in conformità con quanto enunciato nella Determinazione a contrarre :

si procederà alla determinazione della soglia di anomalia mediante ricorso ai metodi previsti dall’art. 97 comma 2 e 2bis e 2 ter, solamente in presenza di almeno cinque offerte ammesse come indicato all'art. 97,comma 3 bis del D.Lgs.50/2016 es.m.i.;

i calcoli per determinare la soglia di anomalia saranno svolti fino alla terza cifra decimale senza arrotondamento se la successiva cifra è pari o superiore a 5;

qualora il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a 5 (cinque), trattandosi di lavori che non presentano carattere transfrontaliero si procederà all’esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, individuata ai sensi del comma 2, 2 bis e 2 ter dell’art.97 del Codice, in tal caso non si applicano i commi 4, 5,e 6 del citato art. 97 del Codice medesimo;

laddove il numero delle offerte ammesse risulti inferiore a cinque, non potendo pertanto operare l’esclusione automatica, l’Amministrazione si riserva la facoltà di valutare la congruità delle presunte anomalie, ai sensi dell’art. 97 commi 4, 5 e 6, procedendo, contemporaneamente alla verifica delle migliori offerte, non oltre la quinta;

Ultimo aggiornamento il 2021-02-22 12:18:32

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it