Gara - ID 350

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIPARTIMENTO SVILUPPO INFRASTRUTTURE E MANUTENZIONE URBANA
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
Interventi strutturali per la sicurezza - Progetto per la realizzazione impianti speciali di sicurezza allarmi antintrusione nelle scuole
CIG8107690571
CUPJ84119002120004
Totale appalto€ 2.198.114,42
Data pubblicazione 08/01/2020 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 03 Aprile 2020 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 10 Aprile 2020 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 16 Aprile 2020 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 31625 - Allarmi antifurto e antincendio
DescrizioneI lavori comportano la realizzazione degli impianti anti intrusione della scuola.
Le lavorazioni principale saranno l'istallazione delle canaline esterne lungo le pareti, in particolare saranno istallate
canaline delle dimensione 60x40 mm per le dorsali ( prevalentemete nei corridoi ) e mini canaline da 40x20 mm per le
diramazioni secondarie.
Successivamente saranno istallati i cavi che collegheranno la la centrale agli espansori e ai sensori.
In alcuni casi sarà necessario creare dei passaggi attraverso le murature che saranno realizzati tramite semplici
perforazioni delle dimensioni dei cavi da fare passare.
Struttura proponente Dipartimento SIMU - U.O. Impianti Tecnologici
Responsabile del servizio ing. Maurizio Di Tosto Responsabile del procedimento ROSATI ANNA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf disciplinare-albo-pretorio - 18.38 MB
08/01/2020
File pdf bando-albo-pretorio - 2.93 MB
08/01/2020
File pdf altre-dichiarazioni-criterio-oepv - 446.74 kB
08/01/2020
File pdf allegato-6-patto-di-integrit - 117.54 kB
08/01/2020
File pdf dgcdelib.-n-62-del-16.03.2011-protocollo-intesa-2011 - 611.84 kB
08/01/2020
File pdf determinazione-dirigenziale - 11.25 MB
08/01/2020
File pdf elenco-elaborati - 94.63 kB
08/01/2020
File pdf domanda-di-partecipazione - 247.95 kB
08/01/2020
File pdf codice-di-comportamento-dgcdelib.-n-141-del-30.12.2016 - 943.47 kB
08/01/2020
File p7m r-07-relazione-generale-tecnico-illustrativa.pdf - 1.30 MB
08/01/2020
File p7m r-09-analisi-prezzi.pdf - 475.89 kB
08/01/2020
File p7m r-08-quadro-economico.pdf - 575.75 kB
08/01/2020
File p7m r-12-fascicolo-opera.pdf - 666.10 kB
08/01/2020
File p7m r-13-analisi-dei-rischi.pdf - 2.49 MB
08/01/2020
File p7m r-14-manuale-della-manutenzione.pdf - 587.19 kB
08/01/2020
File p7m r-11-piano-di-sicurezza-e-coordinamento.pdf - 828.70 kB
08/01/2020
File p7m r-24-relazione-remotizzazione-impianti-antintrusione.pdf - 653.02 kB
08/01/2020
File p7m r-10-elenco-prezzi.pdf - 733.64 kB
08/01/2020
File p7m r-25-capitolato-genarale-dappalto.pdf - 1.71 MB
08/01/2020
File p7m d-01-lotto-1.pdf - 13.63 MB
08/01/2020
File p7m r-01-computo-metrico-lotto-1.pdf - 4.78 MB
08/01/2020
File p7m r-02-computo-metrico-sicurezza-lotto-1.pdf - 3.96 MB
08/01/2020
File p7m r-18-incidenza-manodopera-lotto-1.pdf - 687.75 kB
08/01/2020
File p7m s-01-lotto-1.pdf - 14.45 MB
08/01/2020
File p7m r-21-cronoprogramma-lotto-1.pdf - 366.06 kB
08/01/2020
File pdf r-15-capitolato-appalto-lotto-1 - 764.04 kB
08/01/2020
File p7m d-01-lotto-2.pdf - 16.16 MB
08/01/2020
File p7m r-03-computo-metrico-lotto-2.pdf - 4.80 MB
08/01/2020
File p7m r-04-computo-metrico-sicurezza-lotto-2.pdf - 3.88 MB
08/01/2020
File p7m r-19-incidenza-manodopera-lotto-2.pdf - 689.07 kB
08/01/2020
File pdf r16-capitolato-appalto-lotto-2 - 776.81 kB
08/01/2020
File p7m r-22-cronoprogramma-lotto-2.pdf - 367.30 kB
08/01/2020
File p7m s-01-lotto-2.pdf - 13.44 MB
08/01/2020
File p7m d-01-lotto-3.pdf - 16.51 MB
08/01/2020
File p7m r-20-incidenza-manodopera-lotto-3.pdf - 633.09 kB
08/01/2020
File pdf r-17-capitolato-appalto-lotto-3 - 776.04 kB
08/01/2020
File p7m r-23-cronoprogramma-lotto-3.pdf - 365.80 kB
08/01/2020
File p7m r-05-computo-metrico-lotto-3.pdf - 5.04 MB
08/01/2020
File p7m r-06-computo-metrico-sicurezza-lotto-3.pdf - 4.23 MB
08/01/2020
File p7m s-01-lotto-3.pdf - 15.84 MB
08/01/2020
File pdf avviso-differimento - 101.68 kB
16/03/2020
File pdf dd-differimento-procedure - 68.84 kB
16/03/2020
File pdf avviso-proseguo - 416.23 kB
12/05/2020
File pdf avviso-proseguo-prot - 407.93 kB
27/05/2020
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 70.85 kB
22/06/2020
File pdf Curriculum Vitae EGIDDI tonino - 675.48 kB
30/06/2020
File pdf Curriculum Vitae MONTESARCHIO VALERIA - 1.46 MB
30/06/2020
File pdf Curriculum Vitae DI DATO ANTONIO - 1.30 MB
30/06/2020
File pdf avviso-soccorsi - 416.80 kB
07/07/2020
File pdf ord.-sind.-n.-145-07-07-2020 - 184.66 kB
14/07/2020
File pdf pec-ammessi-esclusi - 403.99 kB
22/09/2020
File pdf dd-ammessi-esclusi - 113.05 kB
22/09/2020
File pdf verbale-ammessi-esclusi - 634.89 kB
22/09/2020
File pdf avviso-tecnica-imp.-antintrusione - 732.84 kB
10/12/2020
File pdf avviso-economica - 29.45 kB
06/04/2021
File pdf avviso-n.-2-seduta-economica - 36.29 kB
15/04/2021
File pdf su20210008292-firmata-avviso-seduta-20-maggio-2021-signed-firmato - 409.17 kB
03/05/2021

Lotti

OggettoLotto 1 - Realizzazione degli impianti anti intrusione di scuole dei municipi 1, 2, 3 e 14.
CIG8107690571
Totale lotto € 764.850,30
Durata 455 Giorni
Descrizione I lavori comportano la realizzazione degli impianti anti intrusione delle scuole.
Le lavorazioni principali saranno l'istallazione delle canaline esterne lungo le pareti, in particolare saranno istallate
canaline delle dimensioni 60x40 mm per le dorsali ( prevalentemete nei corridoi ) e mini canaline da 40x20 mm per le
diramazioni secondarie.
Successivamente saranno istallati i cavi che collegheranno la centrale agli espansori e ai sensori.
In alcuni casi sarà necessario creare dei passaggi attraverso le murature che saranno realizzati tramite semplici
perforazioni delle dimensioni dei cavi da fare passare.
Categorie merceologiche 31625 - Allarmi antifurto e antincendio
Ulteriori informazioni

Proposta di aggiudicazione

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

Partecipanti

Raggruppamento

02844860656

SALERNO KONTROL SRL - 04-CAPOGRUPPO

02698090798

DA.MA. IMPIANTI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA S.R.L IN - 01-MANDANTE

Raggruppamento

01374110599

Ingegneria & Software Industriale SpA - 04-CAPOGRUPPO

05289751009

NUOVA C.C.S. SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

00615620580

Metrovox SRL -

05842271214

Ital Engineering srl -

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

04571101007

BURLANDI FRANCO S.R.L. -

05187291009

CONTROLSECURITY SISTEMI DI SICUREZZA SRL -

Raggruppamento

09149201007

S.M. EDILIZIA SRL CON SOCIO UNICO - 04-CAPOGRUPPO

08396531009

NOMENTANA APPALTI S.R.L. - 01-MANDANTE

02637230273

ELETTRO LIGHT SRL -

06559530636

S E L C O M S.P.A. -

03173250543

Umbra Control s.r.l. -

00751160151

SIEMENS SPA -

04247391008

ALTINTECH SRL -

06035080636

S.E.TI. SNC DI CIRILLO CIRO E FLAMINIO -

GGLDNL90M02L182X

GUGLIELMO IMPIANTI DI GUGLIELMO DANIELE -

0598976001

Security 2000 SRL -

08674911006

C.R.B. SRL -

OggettoLotto 2 - Realizzazione degli impianti anti intrusione di scuole dei municipi 4, 5, 6, 7 e 15.
CIG8107716AE4
Totale lotto € 718.819,78
Durata 483 Giorni
Descrizione I lavori comportano la realizzazione degli impianti anti intrusione delle scuole.
Le lavorazioni principali saranno l'istallazione delle canaline esterne lungo le pareti, in particolare saranno istallate
canaline delle dimensioni 60x40 mm per le dorsali ( prevalentemete nei corridoi ) e mini canaline da 40x20 mm per le
diramazioni secondarie.
Successivamente saranno istallati i cavi che collegheranno la centrale agli espansori e ai sensori.
In alcuni casi sarà necessario creare dei passaggi attraverso le murature che saranno realizzati tramite semplici
perforazioni delle dimensioni dei cavi da fare passare.
Categorie merceologiche 31625 - Allarmi antifurto e antincendio
Ulteriori informazioni

Proposta di aggiudicazione

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

Partecipanti

Raggruppamento

01374110599

Ingegneria & Software Industriale SpA - 04-CAPOGRUPPO

05289751009

NUOVA C.C.S. SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

00615620580

Metrovox SRL -

06078350581

ITALPROIM SRL -

05842271214

Ital Engineering srl -

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

04571101007

BURLANDI FRANCO S.R.L. -

05187291009

CONTROLSECURITY SISTEMI DI SICUREZZA SRL -

Raggruppamento

09149201007

S.M. EDILIZIA SRL CON SOCIO UNICO - 04-CAPOGRUPPO

08396531009

NOMENTANA APPALTI S.R.L. - 01-MANDANTE

02637230273

ELETTRO LIGHT SRL -

06559530636

S E L C O M S.P.A. -

03173250543

Umbra Control s.r.l. -

00751160151

SIEMENS SPA -

04247391008

ALTINTECH SRL -

06035080636

S.E.TI. SNC DI CIRILLO CIRO E FLAMINIO -

GGLDNL90M02L182X

GUGLIELMO IMPIANTI DI GUGLIELMO DANIELE -

08674911006

C.R.B. SRL -

0598976001

Security 2000 SRL -

OggettoLotto 3 - Realizzazione degli impianti anti intrusione di scuole dei municipi 8, 9, 10, 11, 12 e 13.
CIG8107738D0B
Totale lotto € 714.444,34
Durata 483 Giorni
Descrizione I lavori comportano la realizzazione degli impianti anti intrusione delle scuole.
Le lavorazioni principali saranno l'istallazione delle canaline esterne lungo le pareti, in particolare saranno istallate
canaline delle dimensioni 60x40 mm per le dorsali ( prevalentemete nei corridoi ) e mini canaline da 40x20 mm per le
diramazioni secondarie.
Successivamente saranno istallati i cavi che collegheranno la centrale agli espansori e ai sensori.
In alcuni casi sarà necessario creare dei passaggi attraverso le murature che saranno realizzati tramite semplici
perforazioni delle dimensioni dei cavi da fare passare.
Categorie merceologiche 31625 - Allarmi antifurto e antincendio
Ulteriori informazioni

Proposta di aggiudicazione

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

Partecipanti

Raggruppamento

01374110599

Ingegneria & Software Industriale SpA - 04-CAPOGRUPPO

05289751009

NUOVA C.C.S. SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

00615620580

Metrovox SRL -

05842271214

Ital Engineering srl -

00971430582

Dab Sistemi Integrati s.r.l. -

04571101007

BURLANDI FRANCO S.R.L. -

05187291009

CONTROLSECURITY SISTEMI DI SICUREZZA SRL -

02637230273

ELETTRO LIGHT SRL -

06559530636

S E L C O M S.P.A. -

03173250543

Umbra Control s.r.l. -

00751160151

SIEMENS SPA -

04247391008

ALTINTECH SRL -

06035080636

S.E.TI. SNC DI CIRILLO CIRO E FLAMINIO -

GGLDNL90M02L182X

GUGLIELMO IMPIANTI DI GUGLIELMO DANIELE -

08674911006

C.R.B. SRL -

0598976001

Security 2000 SRL -

Raggruppamento

09149201007

S.M. EDILIZIA SRL CON SOCIO UNICO - 04-CAPOGRUPPO

08396531009

NOMENTANA APPALTI S.R.L. - 01-MANDANTE

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione 654 - 17/06/2020
Nome Ruolo CV
EGIDDI tonino presidente File pdf
MONTESARCHIO VALERIA COMPONENTE File pdf
DI DATO ANTONIO COMPONENTE File pdf

Avvisi di gara

03/05/2021Avviso seduta economica
Si comunica in allegato la nuova data di apertura delle offerte economiche....
15/04/2021Avviso seduta economica
Si cominica, tramite nota allegata, la nuova seduta per l’apertura dei plichi contenenti le offerte economiche...
06/04/2021Avviso seduta economica
Si comunica, tramite nota allegata, la data di apertura dei pichi contenenti le offerte economiche...
10/12/2020Avviso seduta tecnica
Si comunica, tramiteb nota allegata, la data di apertura dei plichi contenenti le offerte tecniche...
22/09/2020Art. 76 comma2 bis determina ammessi esclusi fase successiva gara
Si comnica, tramite documentazione allegata, il provvedimento di ammessi ed esclusi alla fase successiva di gara...
07/07/2020Avviso seduta soccorsi Istruttori
Si comunica, tramite nota allegata, la data della disamina della documentazione amministrativa relativa ai soccorsi istruttori...
27/05/2020Avviso proseguo seduta
Si comunica, tramite nota allegata, la data per il proseguo della disamina dei documenti amministrativi...
12/05/2020Avviso proseguo seduta
Si comunica, tramite nota allegata, la data del proseguimento della disamina dei plichi contenenti la documentazione amministrativa....
17/03/2020Modifica date procedura Aperta: Interventi strutturali per la sicurezza - Progetto per la realizzazione impianti speciali di sicurezza allarmi antintrusione nelle scuole
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti03/04/2020 12:00Scadenza presentazione offerte10/04/2020 12:00Apertura delle offerte16/04/2020 ...
17/03/2020Modifica date procedura Aperta: Interventi strutturali per la sicurezza - Progetto per la realizzazione impianti speciali di sicurezza allarmi antintrusione nelle scuole
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti18/03/2020 12:00Scadenza presentazione offerte10/04/2020 12:00Apertura delle offerte16/04/2020 ...
16/03/2020AVVISO DI DIFFERIMENTO TERMINI DI RICEZIONE DELLE OFFERTE
Si pubblica in allegato l’avviso di differimento dei termini di ricezione delle offerte....

Chiarimenti

  1. 20/01/2020 09:58 - Viene formulato il seguente quesito:
    in merito alla formulazione dell’offerta tecnica, nello specifico al requisito 1.4, si chiede di specificare cosa si intenda per certificazioni sui dispositivi hardware.


    Per quanto si intende dal testo del quesito posto, lo stesso riguarda il punto 1.4 della griglia "CRITERI OFFERTA TECNICA".
    Per certificazioni si intende il possesso, da parte del personale tecnico che si intende impiegare per l’appalto, di attestato/i di frequenza di scuole e/o corsi specialistici, di formazione e/o aggiornamento relativi alla conoscenza di dispositivi hardware (utilizzo, manutenzione, revisione ...) impiegati ed alla conoscenza di sistemi software, anche specialistici, di gestione per le finalità dell’appalto.
    Detto/i attestato/i dovrà/dovranno essere stato/i rilasciato/i da scuole / istituti professionali pubbliche/ci (statali, regionali, di formazione) o legalmente riconosciute e abilitate all’esercizio ai sensi di legge, organismi legalmente accreditati presso Enti pubblici.
    22/01/2020 15:34
  2. 28/01/2020 16:09 - Buonasera,
    In merito alla gara chiediamo se l’aggiudicatario può vincere tutti e tre i lotti o solamente 1 Lotto e Basta.
    per quanto concerne il subappalto dobbiamo indicare la terna di subappaltatori o no?


    In merito al primo quesito: l’aggiudicatario può vincere tutti e tre i lotti o solamente 1 Lotto e Basta, si rimanda alla lettura del Bando di Gara/ Sezione II ) Oggetto dell’appalto.
    In particolare la Sezione II.1.6 ) Informazioni relative ai lotti: questo appalto è diviso in n. 3 lotti. I concorrenti possono presentare offerta per uno o più lotti ma non possono essere aggiudicatari di più di un lotto sia se partecipano singolarmente sia in raggruppamento temporaneo di imprese sia in forma consortile.
    In merito al secondo quesito: per quanto concerne il subappalto dobbiamo indicare la terna di subappaltatori o no?.
    Si rimanda al Disciplinare di gara, punto 5.6, Subappalto, in particolare il divieto di cui all’art. 105, comma 4, lett. a) che recita testualmente "l'affidatario del sub appalto con abbia partecipato alla procedura per l'affidamento dell'appalto". Pertanto la risposta è SI, fermo restando che il sub appaltatore può essere anche lo stesso per ognuno dei tre lotti, in considerazione di quanto risposto al primo quesito “ .. non possono essere aggiudicatari di più di un lotto ... ".
    29/01/2020 17:23
  3. 03/02/2020 11:12 - Buongiorno, volevamo sapere se per ogni lotto c’è la possibilità di avvalersi di più imprese per arrivare alla classifica III° della OS5.
    Grazie


    Per il quesito posto: La materia è normata al punto 5.5 Avvalimento del Disciplinare di Gara, la risposta è affermativa, si per ogni lotto “E' ammesso l'avvalimento di più ausiliarie. L'ausiliaria non può avvalersi a sua volta di altro soggetto.".  Al riguardo si evidenzia quanto stabilito all’art. 89, comma 7 del Codice degli Appalti.
    04/02/2020 17:18
  4. 14/02/2020 16:33 - PREMESSO CHE
    Legge 55 del 2019 di conversione con modificazioni del D.L. Sblocca Cantieri che all'art. 1, co. 18, con particolare riguardo al subappalto dispone "Nelle more di una complessiva revisione del codice dei contratti pubblici, di cui al decreto legislativo18 aprile 2016, n. 50, fino al 31 dicembre 2020, in deroga all'articolo 105, comma 2, del medesimo codice, fatto salvo quanto previsto dal comma 5 del medesimo articolo 105, il subappalto è indicato dalle stazioni appaltanti nel bando di gara e non può superare la quota del 40 per cento dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture. Fino alla medesima data di cui al periodo precedente, sono altresì sospese l'applicazione del comma 6 dell'articolo 105 e del terzo periodo del comma 2 dell'articolo 174, nonché le verifiche in sede di gara, di cui all'articolo 80 del medesimo codice, riferite al subappaltatore."

    Da cui si evince come, fino al 31 dicembre 2020, le stazioni appaltanti debbano specificare negli atti di gara la quota di lavori, servizi e forniture da subappaltare, che comunque non può superare il 40% dell'importo complessivo del contratto, mentre gli operatori economici che intendono procedere a subappalto non hanno più l'obbligo di indicare la terna di subappaltatori in sede di offerta

    SI CHIEDE CONFERMA che : in caso di subappalto non sia prevista ’indicazione della terna dei subappaltatori se non nei casi espressamente prevista dallo stesso art 105 del Codice degli Appalti


    Fino alla data del 31 dicembre 2020, si conferma che in caso di subappalto non sia prevista la indicazione della terna dei subappaltatori se non nei casi espressamente previsti dallo stesso art 105 del Codice degli Appalti
    20/02/2020 18:46
  5. 14/02/2020 16:43 - Con riferimento alle modalità di aggiudicazione previste dal bando di gara e, premesso che:
    gli offerenti economici  N 1- “ singola impresa A” ,  N. 2 – “costituendo RTI composto da impresa A + impresa B”  e  N 3 – “costituendo RTI composto da impresa A + C”  sono giuridcamente differenti e si chiede conferma che, nel caso in cui i tre offerenti “N. 1 – N. 2 e N. 3”  presentino offerta per tutti e tre i lotti, gli stessi possano risultatre aggiudicatari di piu lotti .


    Ai sensi dell’ Art. 48, comma 7 del Codice
    7. E’ fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara medesima in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti. (...).
    20/02/2020 18:54
  6. 19/02/2020 17:19 - Relativamente alla busta “B” offerta tecnica ed in particolare al “modello di offerta tecnica” da compilare,  punto 13 del disciplinare, non ci risulta che  tra i documenti di gara  esista un format/fac simile di tale documento. Se quanto sopra detto risponde al vero dobbiamo fornire un modello redatto su carta intestata della Società compilato secondo i criteri descritti al punto 16 dello stesso disciplinare?

    Il modello di offerta tecnica va redatto su carta intestata del concorrente compilato secondo i criteri descritti al punto 16 del Disciplinare di gara
    20/02/2020 19:02
  7. 21/02/2020 10:50 - Con la presente siamo a richiedervi, se essendo in possesso della soa OS5 alla II classe, è possibile partecipare da soli, provvedendo a subappaltare la restante parte dei lavori ad azienda attestata con la SOA in OS5 avendo a disposizione il 40% per il subappalto ?

    cfr il Bando di gara, la categoria richiesta prevalente è OS5 classifica III, pertanto la risposta è no.
    Il concorrente può far ricorso all'avvalimento secondo quanto riportato al punto 5.5 del Disciplinare di gara.
    24/02/2020 18:07
  8. 27/02/2020 11:09 - Nel disciplinare viene richiesto che la provvisoria debba essere autenticata (cfr. pag. 10 punto 7), ma poi viene esplicitato nelle modalità di presentazione (pag. 11)  che l’autentica occorre solo per le polizze cartacee poi scansionate. Chiediamo se in presenza di polizza nativa digitale sia sufficiente l’autocertificazione o se occorra comunque autentica.

    cfr Disciplinare di gara – paragrafo 6 CAUZIONI E GARANZIE RICHIESTE, punto 7 (pag. 10), prodotte nelle forme di cui a pagina 11.
    La garanzia fidejussoria dovrà riportare la sottoscrizione del garante autenticata da un notaio, il quale dovrà attesytare i poteri di firma del garante medesimo.
    27/02/2020 16:34
  9. 27/02/2020 11:10 - E’ prevista, nella documentazione di gara, una bozza di contratto?

    La bozza di contratto non è tra i documenti pubblicati.
    27/02/2020 16:45
  10. 27/02/2020 17:58 - Quesito: tra i documenti di gara messi a disposizione,  menzionati nel disciplinare a pagina 2 al punto c), c’è Schema di contratto e Capitolato Speciale d’appalto per cianscun lotto, che non trovo.

    Per un mero refuso, con riferimento ad ogni singolo Lotto il documento pubblicato è stato denominato Capitolato Speciale d’appalto in luogo di “Schema di Contratto e Capitolato Speciale d’Appalto”.
    09/03/2020 15:57
  11. 03/03/2020 15:35 - Quesito: si ritiene che, anche alla luce della delibera ANAC del 11.01.2017, che si allega, possa partecipare una impresa in possesso di SOA OG11 cat IV ?
     

    Allegati alla richiesta:

      delibera-6-2017-anac-sostituibilita-og11-os-5.pdf


    Presa visione della delibera Anac n. 6/2017 nonchè dl parere n. 27 /2013 ivi richiamato, si ritiene che un operatore economico in possesso di categoria OG11 – classifica IV possa partecipare alla procedura di gara. 
    09/03/2020 16:52
  12. 05/03/2020 09:47 - Viene richiesto quanto segue: vorremmo partecipare alla gara, non avendo la categoria vorremmo chiedere se possiamo partecipare in Avvalimento con un OS5 I e fare un’ati con un’altra OS5.

    La partecipazione alla procedura di gara è consentita secondo quanto indicato ai paragrafi 4 - Soggetti ammessi alla gara e 5 – Requisiti di partecipazione e cause di esclusione di cui al Disciplinare di gara, in particolare cfr punti 5.4 Requisiti di capacità economico – finanziaria e tecnico – professionale e 5.5. Avvalimento. 
    09/03/2020 17:16
  13. 04/03/2020 09:23 - Viene richiesto quanto segue:
    premesso che il disciplinare di gara prevede che la relazione tecnica esplicativa dei sub criteri 3.1 e 3.2 sia di n. 5 pagine per ogni sub criterio (totale 10 pagine)
    si chiede di specificare :
    se per i sub criteri punti 1.1- 1.2 – 1.3 – 1.4 – 2.1. sia previsto numero di pagine pedefinito.
    si chiede altresì di specificare se nel numero di pagine previsto per ogni relazione tecnica siano altrs’ ricompresi indice e copertina
    si chiede altresì di specificare attraverso quali documenti e/o tabelle riepilogative si possano meglio esplicitare a favore della commissione tecnica i sub criteri previsti  1.2 – 1.3 – 1.4 – 2.1.


    risposta 1 : no, non è previsto un numero di pagine predefinito.
    risposta 2 : no, indice e coprtina non sono ricompresi nel numero di pagine previste.
    risposta 3:  si, tabelle riepilogative; documenti, cfr risposta al quesito n. 1, che per utilità si riporta,
    “per certificazioni si intende il possesso, da parte del personale tecnico che si intende impiegare per l’appalto, di attestato/i di frequenza di scuole e/o corsi specialistici, di formazione e/o aggiornamento relativi alla conoscenza di dispositivi hardware (utilizzo, manutenzione, revisione ...) impiegati ed alla conoscenza di sistemi software, anche specialistici, di gestione per le finalità dell’appalto.
    Detto/i attestato/i dovrà/dovranno essere stato/i rilasciato/i da scuole / istituti professionali pubbliche/ci (statali, regionali, di formazione) o legalmente riconosciute e abilitate all’esercizio ai sensi di legge, organismi legalmente accreditati presso Enti pubblici.”
    09/03/2020 17:31
  14. 10/03/2020 09:56 - In riferimento alla gara in oggetto, a seguito Decreto Presidenza Consiglio dei Ministri, recante misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19, si richiede la prorga di almeno 30 giorni, dei termini di scadenza.

    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e òa prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
    16/03/2020 16:04
  15. 10/03/2020 17:04 - Con riferimento alla gara in oggetto, trasmettiamo la presente per rappresentare quanto segue:
    • Visto il  DPCM del 9 marzo 2020 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
    • Considerato il principio di garantire il più ampio confronto concorrenziale tra le aziende e di garantire la massima partecipazione alle aziende dislocate sul territorio italiano
    • Considerato che la nostra Azienda ha attuato le direttive contenute nel suddetto DPCM riguardo la minimizzazione degli spostamenti delle persone fisiche mediante l’attivazione del modello smart working  

    riteniamo opportuno e necessario poter disporre di un maggior periodo per la preparazione dell’offerta attraverso concessione di una proroga di 15 (quindici) giorni dal termine di presentazione dell’offerta.


    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e la prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
     
    16/03/2020 16:06
  16. 11/03/2020 08:45 - Viene richiesto: si siggnifica a codesta Stazione appaltante come, a causa dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, estesasi su tutto il territorio nazionale, sia assolutamente gravoso per ogni impresa offerente qualsivoglia adempimento procedimentale lavorativo / interno per una corretta formulazione dell’offerta tecnica economica che si voglia presentare 

    Per quanto sopra esposto ed alla luce dell’ultimo decreto governativo del 9/03/2020 “IO STO A CASA”, si chiede a codesta stazione appaltante  di voler valutare una postergazione dei termini di gara.


    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e la prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
     
    16/03/2020 16:07
  17. 12/03/2020 17:27 - Viene richiesto: a seguito dell'emergenza sanitaria nazionale, ai provvedimenti autoritativi a tutela della salute pubblica adottati in tema Covid-19, alla conseguente difficoltà riscontrata negli scambi con i fornitori e alla ridotta produttività delle aziende, al fine di presentare un'offerta tecnico economica qualitativa e vantaggiosa per codesto spett.le ente, si chiede di prorogare la data di scadenza di 30 giorni.
    Si rimane in attesa di un vostro cortese riscontro.


    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e la prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
     
    16/03/2020 16:08
  18. 13/03/2020 10:09 - Viene richiesto: considerati i numerosi impegni in essere, onde elaborare un offerta che possa rispondere al meglio alle vs. esigenze, chiediamo di voler concedere una proroga dei termini di presentazione dell’offerta di giorni 20 (venti).
    Distinti saluti


    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e la prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
     
    16/03/2020 16:10
  19. 16/03/2020 14:17 - Viene richiesto: in considerazione delle difficoltà riscontrate a seguito dell’emergenza sanitaria in atto, per poterci organizzare al meglio, chiediamo riscontro in merito alla richiesta di proroga inviata in data 12/03/2020.
    Ringraziandovi per la fattiva collaborazione, inviamo
    Cordiali saluti,


    Si comunica che con determinazione dirigenziale rep. QN/308/2020 del 13 03 2020 l’Ufficio competente Centrale Unica LL.PP. ha disposto il differimento di ricezione delle offerte relative a n. 15 procedure aperte pubblicate dal medesimo Ufficio, tra cui anche la ID 350.
    Pertanto il termine di ricezione offerte è stato differito al 10 aprile 2020 e la prima seduta pubblica al 16 aprile 2020.
    Con la medesima determinazione dirigenziale è stato approvato un unico avviso di differimento delle n. 15 procedure aperte da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale Appalti Pubblici. [cfr. Allegati]
     
    16/03/2020 16:11
  20. 10/03/2020 18:42 - Viene richiesto:
    CONSIDERATO CHE che tra i requisiti  di partecipazione c'è il possesso della categoria SOA OS5 III, è possibile partecipare mediante R.T.I. costituendo del tipo orizzontale tra due aziende aventi rispettivamente le categorie OS5 II e OS5 I?


    La partecipazione alla procedura di gara è consentita secondo quanto indicato ai paragrafi 4 - Soggetti ammessi alla gara e 5 – Requisiti di partecipazione e cause di esclusione di cui al Disciplinare di gara, in particolare cfr punti 5.4 Requisiti di capacità economico – finanziaria e tecnico – professionale e 5.5. Avvalimento. 
    16/03/2020 16:20
  21. 23/03/2020 18:28 - Viene richiesto:
    si chiede conferma relativamente la partecipazione di impresa in possesso di categoria OG11 per le relative classifiche dei singoli lotti.


    Per il quesito posto si rinvia alla risposta del quesito 11 
    25/03/2020 17:16
  22. 25/03/2020 16:55 - Viene richiesto:
    è possibile partecipare in avvalimento con la categoria SOA OG11IV ?


    Per il quesito posto si rinvia alla risposta del quesito 11 e a quanto indicato nel disciplinare di gara paragrafo Avvalimento 
    25/03/2020 17:20
  23. 17/03/2020 15:33 - Viene richiesto:
    INDICANDO DI VOLER SUBAPPALTARE QUOTA PARTE DEI LAVORI, ANCHE IL SUBAPPALTATORE DEVE PRODURRE IL DGUE E DICHIARAZIONI INTEGRATIVE?


    NO. L’indicazione della terna dei subappaltori in sede d’offerta non è più prevista, ai sensi dell'art. 1, comma 18, secondo periodo, della legge n. 55 del 2019, che sospende, fino al 31 dicembre 2020, l’art. 105 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 e ssm.mm.ii.
     
    25/03/2020 17:24
  24. 12/03/2020 15:30 - Viene richiesto:
    se è ammessa la partecipazione di RTI qualificato nella categoria OG11 di rispettivo importo per ogni lotto.


    Per il quesito posto si rinvia alla risposta del quesito 11, nonchè a quanto indicato nel disciplinare di gara paragrafo Avvalimento 
    25/03/2020 17:27
  25. 30/03/2020 15:39 - Viene richiesto:
    In merito alla modalità di pagamento del bollo di euro 16, viste le difficoltà del momento agli spostamenti, è possibile pagarlo allegando la marca da bollo scannerizzata ?


    Collegandosi al sito istitzionale del Comune di Roma Capitale è possibile effettuare il pagamento del bollo di euro 16:
    www.comune.roma.it / Servizi / Servizi online / Servizi di pagamento /Utenti non identificati /  accedi al servizio / Bollo virtuale
    01/04/2020 16:13
  26. 01/04/2020 11:32 - Viene richiesto:
    In merito alla modalità di pagamento del bollo di euro 16, viste le difficoltà del momento agli spostamenti, è possibile pagarlo allegando la marca da bollo scannerizzata ?


    Cfr risposta quesito n. 33
    01/04/2020 16:14
  27. 30/03/2020 14:40 - Viene richiesto:
    con riferimento alla cauzione provvisoria per cui è richiesta l’autentica notarile che attesti i poteri di firma del garante, poichè per l’emergenza sanitaria nazionale in corso gli studi notarili sono chiusi, si chiede se sia possibile che il garante autocertifichi tali poteri.
    In caso contrario si chiede di suggerire una soluzione alternativa.


    Nell'allegato 1 del  DPCM 25 marzo 2020 sono elencate tutte le attività che restano aperte durante questo periodo di emergenza sanitaria e tra quelle garantite ai cittadini - nei casi di necessità ed urgenza - ci sono anche quelle rientranti nel codice Ateco 69, ossia le attività legali e contabili, quindi studi legali, notarili e commerciali.
    Il notaio è un pubblico ufficiale e l’attività notarile rientra tra i "servizi essenziali" dei quali, quindi, non viene disposta la chiusura; pertanto, gli studi rimangono operativi anche in questo periodo di emergenza sanitaria in cui tutte le attività subiscono limitazioni allo scopo di minimizzare le occasioni di contagio.
    L’art. 142, lett. c) della legge notarile 16 febbraio 1913 n. 89, attualmente vigente, tra l'altro, prevede che: "È punito con la destituzione il notaio che abbandona la sede in occasione di malattie epidemiche o contagiose".
     
    01/04/2020 16:17
  28. 30/03/2020 12:16 - Viene richiesto:

    Con riferimento alla proroga sui termini di scadenza, Vi preghiamo di confermare che la cauzione, già emessa dalla compagnia di assicurazione e già autenticata dal notaio prima della comunicazione di proroga, sia da ritenersi congelata pertanto valida pur se indicante le date precedenti, e non sia quindi necessaria alcuna appendice.


       


    Considerato il differimento dei termini di ricezione delle offerte, è opportuna un'appendice alla polizza.
     
    01/04/2020 16:58
  29. 24/03/2020 14:50 - Viene richiesto:
    conferma che tutte le dichiarazioni rese ai sensi del DPR 445/200 e presentate in sede di gara se firmate digitalmente dal dichiarante non necessitino altresì della firma olografo dello stesso


    Il documento informatico soddisfa il requisito della forma scritta e ha la stessa efficacia prevista dall’art. 2702 del c.c.

     
    01/04/2020 17:08
  30. 30/03/2020 17:46 - Viene richiesto:
    Con riferimento all’art.2.21 del capitolato Speciale d’Appalto che prevede:
    ” la nomina, prima dell'inizio dei lavori, del Direttore tecnico di cantiere, che dovrà essere professionalmente abilitato ed iscritto all'albo professionale e dovrà fornire alla Direzione dei Lavori apposita dichiarazione di accettazione dell'incarico del Direttore tecnico di cantiere” 
    si richiede di confermare la necesità di iscrizione all’Albo professionale anche nel caso di Direttore Tecnico dipendente dall’Appaltatore. Nel caso affermativo si richiede di specificare quale/i albo/i professionale/i  sono ritenuti idonei per la figura in oggetto.


    Si conferma necessità che il tecnico professionalmente abilitato, nominato nel ruolo indicato, sia iscritto al relativo Albo professionale.
     
    01/04/2020 17:16
  31. 10/03/2020 09:09 - Viene richiesto:
    In riferimento alla disciplina del subappalto,
    CONSIDERATO CHE nel disciplinare di gara viene indicata la quota del 40% dell’importo complessivo come limite subappaltabile e lo stesso documento non indica che il subappaltatore debba essere in possesso della relativa qualificazione SOA
    CONSIDERATO CHE il capitolato speciale d’appalto indica come limitazione il possesso della categoria SOA da parte del subappaltatore
    La domanda è: L’autorizzazione al subappalto è condizionata dal  possesso della qualificazione SOA da parte del subappaltatore?


    Si, cfr. art. 2.9, lettera b) del Capitolato Speciale d’Appalto (pag. 13)
    01/04/2020 18:05
  32. 23/03/2020 17:34 - Viene richiesto:
    in considerazione delle richieste di cui al Disciplinare, relativamente alla documentazione da
    presentare (cfr. punto 13) viene richiesto:
    a) modello di offerta tecnica relativo ai criteri di cui al paragrafo 16
    b) relazioni tecniche della lavorazione offerta, relative ai criteri di cui alla successiva tabella (cfr.
    paragrafo 16).
    Visto che si fa riferimento allo stesso paragrafo ed agli stessi criteri, si chiede se i contenuti del
    modello di offerta tecnica e le relazioni tecniche siano gli stessi, o se il modello di offerta tecnica
    contenga un sunto delle relazioni.Viene


    La compilazione della busta “B – Offerta tecnica” è indicata al paragrafo 13 lettre a) e. b) del Disciplinare di Gara (pag. 28)
     
    01/04/2020 18:18
  33. 25/03/2020 17:53 - Viene richiesto:
    In riferimento alla gara in oggetto, premesso che nei precedenti quesiti si fa menzione della possibilità di partecipare alla gara  con la Cat. OG11 di adeguata classifica in sostituzione della OS5;  In generale la cat. OG11 rientra tra quelle ad alto contenuto tecnologico e quindi non oggetto di avvalimento; Ciò premesso si chiede se l’O.E. può partecipare alla gara avvalendosi dei requisiti di altra società in possesso della cat. OG11 classifica adeguata.


    Per il quesito posto si rinvia alla risposta del quesito 11 e a quanto indicato nel disciplinare di gara paragrafo Avvalimento 
    01/04/2020 18:29
  34. 19/03/2020 12:28 - Viene richiesto quanto segue:
    Quesito 1
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica, assodato che per i subcriteri 3.1 e 3.2 sono richieste due relazioni distinte e pertanto 2 file pdf firmati digitalmente da allegare sul portale si chiede di chiarire se anche per i subcriteri 1.1, 1.2, 1.3 e 1.4 sono richieste relazioni distinti e pertanto 4 file pdf firmati digitalmente da allegare sul portale oppure se è prevista un’unica relazione suddivisa in 4 capitoli corrispondenti ai suddetti subcriteri.

    Quesito 2
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica, in riferimento al subcritero 1.3, si chiede di chiarire se per mezzi d’opera s’intendano veicoli di varia tipologia ad uso delle squadre di tecnici oppure se trattasi di attrezzature in generale utilizzate per lo svolgimento delle attività.

    Quesito 3
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica lettera a) in cui è richiesta la compilazione di un modello di offerta tecnica e in riferimento alla risposta al quesito nr.6 del 19/02/2020 dove si chiarisce che tale modello va redatto su carta intestata del concorrente compilato secondo i criteri descritti al punto 16 del Disciplinare di gara, si chiede di chiarire con esattezza il contenuto di tale modello e in che differisce rispetto alle relazioni di cui alla lettera b) del contenuto della busta tecnica, dove saranno già trattati i vari criteri di cui al punto 16 del disciplinare di gara.


    Risposta 1
    Il disciplinare testualmente recita: Relativamente ai sub 1.1.- 1.2 – 1.3 e 1.4 è richiesto curricula professionale delle risorse tecniche messe a disposizione dell’appalto debitamente sottoscritti dalle medesime risorse. Per i sub 3 è richiesta relazione massimo 5 facciate fogli A4 per ciascun criterio.
    cfr. paragrafo 13 lett. b) del Disciplinare di Gara (pagina 28)

    Risposta 2
    Mezzi d’opera, entrambe le tipologie indicate nel quesito, a disposizione esclusiva dell’appalto

    Risposta 3
    La compilazione della busta “B – Offerta tecnica” è indicata al paragrafo 13 lettere a) e. b) del Disciplinare di Gara (pag. 28 )
    cfr anche risposta al quesito 6




     
    02/04/2020 18:54
  35. 27/03/2020 12:30 - in riferimento alla gara in oggetto, bisogna inviare i seguenti chiarimenti:

    Quesito 1
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica, assodato che per i subcriteri 3.1 e 3.2 sono richieste due relazioni distinte e pertanto 2 file pdf firmati digitalmente da allegare sul portale si chiede di chiarire se anche per i subcriteri 1.1, 1.2, 1.3 e 1.4 sono richieste relazioni distinti e pertanto 4 file pdf firmati digitalmente da allegare sul portale oppure se è prevista un’unica relazione suddivisa in 4 capitoli corrispondenti ai suddetti subcriteri.

    Quesito 2
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica, in riferimento al subcritero 1.3, si chiede di chiarire se per mezzi d’opera s’intendano veicoli di varia tipologia ad uso delle squadre di tecnici oppure se trattasi di attrezzature in generale utilizzate per lo svolgimento delle attività.

    Quesito 3
    In riferimento al contenuto della busta B offerta tecnica lettera a) in cui è richiesta la compilazione di un modello di offerta tecnica e in riferimento alla risposta al quesito nr.6 del 19/02/2020 dove si chiarisce che tale modello va redatto su carta intestata del concorrente compilato secondo i criteri descritti al punto 16 del Disciplinare di gara, si chiede di chiarire con esattezza il contenuto di tale modello e in che differisce rispetto alle relazioni di cui alla lettera b) del contenuto della busta tecnica, dove saranno già trattati i vari criteri di cui al punto 16 del disciplinare di gara.


    cfr. quesito 24 – risposte
    02/04/2020 18:56
  36. 02/04/2020 15:08 - Viene richiesto:
    A pagina 20 del disciplinare di gara, nella sessione “Modalità di pagamento del bollo”, viene riportata la seguente dicitura: la comprova del pagamento dell’imposta di bollo potrà avvenire anche attraverso la scansione del documento portante la marca da bollo annullata, si prega pertanto di confermare se tale indicazione è corretta.


    Modalità di pagamento del bollo

    “(…). Il pagamento della suddetta imposta del valore di Euro 16,00 per ciascun lotto  dovrà avvenire mediante l’utilizzo del Modello F23, (…).
    A comprova del pagamento effettuato, (…) nella busta “A” copia informatica del Modello F23 per ciascun lotto.
    La comprova del pagamento dell’imposta di bollo potrà avvenire anche attraverso la scansione del documento portante la marca da bollo annullata, sottoscritto digitalmente ed inserito nella busta “A”. (...)


     
    02/04/2020 19:19
  37. 02/04/2020 11:56 - Viene richiesto:
    Visto e considerato il prolungarsi delle  difficoltà riscontrate a seguito dell’emergenza sanitaria in atto, è prevista un’ ulteriore proroga?


    Si comunica cheal momento non sono in vista ulteriori proroghe
    03/04/2020 15:53

Registrati o Accedi Per partecipare

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it