Gara - ID 736 - ID SUAFF: 1357

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Gestione Polo di Accoglienza Prima Infanzia , in locali di proprietà di Roma Capitale”e servizio aggiuntivo di assistenza ospedaliera per minori.Periodo 01/10/2021 – 30/09/2023
CIG8088858
CUP
Totale appalto€ 1.979.800,00
Data pubblicazione 12/05/2021 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 31 Maggio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteGiovedi - 10 Giugno 2021 - 12:00 Apertura delle offerteVenerdi - 11 Giugno 2021 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 853113 - Servizi di assistenza sociale per bambini e giovani
DescrizioneGestione Polo di Accoglienza Prima Infanzia , in locali di proprietà di Roma Capitale”e servizio aggiuntivo di assistenza ospedaliera per minori.Periodo 01/10/2021 – 30/09/2023
Struttura proponente
Responsabile del servizio Responsabile del procedimento MODAFFERI RAFFAELLA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf B_Capitolato - 253.86 kB
12/05/2021
File pdf F_Autocertificazione - 462.46 kB
12/05/2021
File pdf Dichiarazioni integrative - 353.80 kB
12/05/2021
File pdf DD 1154/2021 - 144.76 kB
12/05/2021
File pdf Planimetria 1 - 103.12 kB
12/05/2021
File pdf A_Progetto - 104.45 kB
12/05/2021
File pdf E_Schema di Contratto - 202.25 kB
12/05/2021
File pdf Planimetria 2 - 89.78 kB
12/05/2021
File pdf qe20210025219-c-bando-di-gara-girotondo - 3.12 MB
12/05/2021
File pdf qe20210025219-patto-dintegrita - 2.83 MB
12/05/2021
File pdf qe20210025219-d-disciplinare-di-gara-girotondo - 1.40 MB
12/05/2021
File pdf faq-1 - 407.44 kB
25/05/2021
File pdf qe20210034010-faq-3-signed-firmato - 271.67 kB
28/05/2021
File pdf qe20210033975-faq-2-1-signed-firmato - 302.79 kB
28/05/2021
File pdf https-webmail2.comune.roma - 353.26 kB
10/06/2021
File pdf Atto di costituzionedel Seggio di gara - 67.42 kB
15/06/2021

Lotti

OggettoGestione Polo di Accoglienza Prima Infanzia , in locali di proprietà di Roma Capitale”e servizio aggiuntivo di assistenza ospedaliera per minori.Periodo 01/10/2021 – 30/09/2023
CIG
Totale lotto € 1.979.800,00
Durata 24 Mesi
Descrizione Gestione Polo di Accoglienza Prima Infanzia , in locali di proprietà di Roma Capitale”e servizio aggiuntivo di assistenza ospedaliera per minori.Periodo 01/10/2021 – 30/09/2023
Categorie merceologiche 853113 - Servizi di assistenza sociale per bambini e giovani
Ulteriori informazioni

Seggio di gara

File pdf Atto di costituzione QE/1981/2021 - 14/06/2021
Nome Ruolo CV
MODAFFERI RAFFAELLA RUP
BOSSO ROSANNA MEMBRO
VERNARECCI TANIA MEMBRO
NACLERIO SIMONA SEGRETARIO VERBALIZZANTE
PAGANUCCI ASSUNTA COLLABORATORE TELEMATICO

Avvisi di gara

10/06/2021Seduta seggio di gara apertura busta A
Si comunica che la seduta del seggio di gara per l’apertura della busta A documentazione amministrativa prevista per il giorno 11/06/2021 è stata posticipata al giorno 15/06/2021 alle ore 10.00   Gli operatori economici potranno seguire le operazion...

Chiarimenti

  1. 18/05/2021 17:36 - Faq 1
    Nel disciplinare di gara al punto 7.3 a) “Requisiti di capacità tecnica e professionale”, è richiesta ai fini della
    partecipazione, aver svolto servizi analoghi al settore oggetto di gara, prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo minimo nel triennio, non inferiore al 30% del valore dell’importo a base di gara; Si chiede se, al fine di soddisfare tale requisito, sono da considerarsi Servizi analoghi, la Case famiglia, nel cui ambito sono previsti interventi per minori in condizioni di fragilità.
     


    Risposta Faq 1
    Il requisito di cui al punto 7.3 del Disciplinare di gara specifica quanto segue:
    Dichiarazione attestante l’elenco dei servizi riferiti a “Gestione di Comunità Educative residenziali per minori in infanzia”, prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando.
    L’importo complessivo minimo, riferito ai tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, deve essere pari a € 989.900,00 (I.V.A. Esclusa); nella dichiarazione dovranno essere indicati gli importi, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi.
    Il settore di attività è: Servizio di assistenza sociale per minori in infanzia.
    Il requisito sopra citato risponde ai principi di adeguatezza e proporzionalità in considerazione dell’oggetto dell’appalto e delle sue peculiarità. L’oggettiva complessità dei servizi oggetto della gara e la particolare fragilità dell’utenza, esigono un’organizzazione solida, articolata e rodata, per cui risulta necessario, per motivi di interesse pubblico, individuare interlocutori affidabili e in possesso di un’esperienza nel settore oggetto di gara, in considerazione della delicatezza dei compiti che dovranno essere svolti trattando di servizi rivolti a minori nel periodo dell’infanzia in grave stato di disagio e abbandono.
     
    25/05/2021 12:56
  2. 23/05/2021 23:41 - Faq 2
    1. In considerazione del fatto che il cpv della gara fa riferimento a “Servizi di assistenza sociale per bambini e giovani” si chiede se i servizi relativi a centri di aggregazione giovanili e gli asili siano considerati validi ai fini del possesso dei requisiti tecnici e di idoneità professionale?
    2. Si chiede se il requisito relativo al possesso di un fatturato pari a € 989.900,00 (I.V.A. Esclusa) riferito alla Gestione di Comunità Educative residenziali per minori in infanzia, prestati negli ultimi tre anni può essere oggetto di avvalimento?


    Risposta Faq 2
    1) Si riporta quanto stabilito nel punto7.3 del Disciplinare di gara:
    “...Il settore di attività è: Servizio di assistenza sociale per minori in infanzia.
    Il requisito sopra citato risponde ai principi di adeguatezza e proporzionalità in considerazione dell’oggetto dell’appalto e delle sue peculiarità. L’oggettiva complessità dei servizi oggetto della gara e la particolare fragilità dell’utenza, esigono un’organizzazione solida, articolata e rodata, per cui risulta necessario, per motivi di interesse pubblico, individuare interlocutori affidabili e in possesso di un’esperienza nel settore oggetto di gara, in considerazione della delicatezza dei compiti che dovranno essere svolti trattando di servizi rivolti a minori nel periodo dell’infanzia in grave stato di disagio e abbandono.”

    2) Come riportato nel Disciplinare di gara al punto 8 “Avvalimento”:
    “Ai sensi dell’art. 89 del Codice, l’organismo, singolo o associato ai sensi dell’art. 45 del Codice, può dimostrare il possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e professionale di cui all’art. 83, comma 1, lett. b) e c) del Codice avvalendosi dei requisiti di altri soggetti, anche partecipanti al raggruppamento.
    Non è consentito l'Avvalimento per la dimostrazione dei requisiti generali e di idoneità professionale”
     
    28/05/2021 15:16
  3. 27/05/2021 12:55 - Faq 3 Con la presente, si chiede di poter acquisire l'elenco del personale utilizzato per l'erogazione del servizio oggetto di gara.

    Risposta Faq 3 L’elenco del personale utilizzato per l'erogazione del servizio oggetto di gara è riportato nell’allegato A “Progettazione del Servizio” al punto 1.5: Personale attualmente impiegato.
    28/05/2021 15:18

Registrati o Accedi Per partecipare

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it