Gara - ID 1000 - ID SUAFF: 33951

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante MUNICIPIO ROMA XIV
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL'ART. 60 DEL D.LGS 50/2016,CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA, DEI SERVIZI DI VULNERABILITA' SISMICA, PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO, FUNZIONALE ED IMPIANTISTICO, NONCHE' DI RECUPERO ARCHITETTONICO E RIDISTRIBUTIVO DEL PADIGLIONE XVIII DEL COMPLESSO DI S. MARIA DELLA PIETA' MUNICIPIO XIV ROMA
CIG
CUPJ84H20002050004
Totale appalto€ 267.421,78
Data pubblicazione 22/12/2021 Termine richieste chiarimenti Mercoledi - 19 Gennaio 2022 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 26 Gennaio 2022 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 27 Gennaio 2022 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 71327 - Servizi di progettazione di strutture portanti
DescrizioneAFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL'ART. 60 DEL D.LGS 50/2016,CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA, DEI SERVIZI DI VULNERABILITA' SISMICA, PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO, FUNZIONALE ED IMPIANTISTICO, NONCHE' DI RECUPERO ARCHITETTONICO E RIDISTRIBUTIVO DEL PADIGLIONE XVIII DEL COMPLESSO DI S. MARIA DELLA PIETA' MUNICIPIO XIV ROMA
Struttura proponente Municipio Roma XIV - Direzione Tecnica
Responsabile del servizio Ing. Andrea Proietti Responsabile del procedimento Lazzaro Antonella
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf Disciplinare Incarico Professionale-Progettazione_Pad.18 - 579.46 kB
22/12/2021
File pdf Studio di fattibilità - 1.24 MB
22/12/2021
File pdf CIG Padiglione 18 - 2.39 MB
22/12/2021
File pdf Determina a contrarre rep. n. CT/2019/2021 del 26/11/2021 - 140.45 kB
22/12/2021
File pdf Determina di indizione rep. n. SU/944/2021 del 14/12/2021 - 77.23 kB
22/12/2021
File pdf bando-municipio-xiv-signed-firmato - 395.72 kB
22/12/2021
File pdf modello-di-domanda-municipio-xiv - 86.00 kB
22/12/2021
File pdf disciplinare-municipio-xiv-signed-firmato - 908.65 kB
22/12/2021
File pdf modulo-altre-dichiarazioni-municipio-xiv - 72.62 kB
22/12/2021
File pdf allegato-9-istruzioni-sulle-comunicazioni-delle-pubbliche-amministrazioni - 201.33 kB
22/12/2021
File pdf informativa-privacy - 389.10 kB
22/12/2021
File pdf patto-di-integrit - 121.99 kB
22/12/2021
File pdf protocollo-dintesa-d.g.c.-n.-62-2011 - 611.84 kB
22/12/2021
File pdf codice-di-comportamento-d.g.c.-n.-141-30-dicembre-2016 - 943.47 kB
22/12/2021
File pdf Curriculum Vitae DE LORENZO COSIMO - 1.81 MB
02/02/2022
File pdf Curriculum Vitae BARBATO DOMENICO - 2.15 MB
02/02/2022
File pdf Curriculum Vitae GUADAGNO TANIA - 4.95 MB
02/02/2022
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 2.15 MB
02/02/2022
File pdf su20220002676-avviso-apertura-soccorsi-istruttori-mun.-xiv-signed-firmato - 680.13 kB
03/02/2022
File pdf su20220002676-avviso-apertura-soccorsi-istruttori-mun.-xiv-signed-firmato - 680.13 kB
03/02/2022
File pdf su20220004504-avviso-apertura-soccorso-istruttorio-mun.-xiv-signed-firmato - 393.83 kB
24/02/2022
File pdf pec-art.-76-comma-2-bis-dd-ammessi-esclusi-signed-firmato - 675.98 kB
17/03/2022
File pdf determina-ammessi-esclusi-ct-466-2022 - 72.80 kB
17/03/2022
File pdf verbale-ammessi-esclusi - 3.11 MB
17/03/2022
File pdf dd-ct-1036-2022-conferimento-incarico-di-segreteria-della-commissione-giudicatrice - 84.30 kB
06/06/2022
File pdf avviso-apertura-offerta-tecnica-id-1000-signed-firmato - 606.49 kB
23/06/2022
File pdf Graduatoria provvisoria - Lotto #3341 - 141.48 kB
04/08/2022

Lotti

OggettoAFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL'ART. 60 DEL D.LGS 50/2016,CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA, DEI SERVIZI DI VULNERABILITA' SISMICA, PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO, FUNZIONALE ED IMPIANTISTICO, NONCHE' DI RECUPERO ARCHITETTONICO E RIDISTRIBUTIVO DEL PADIGLIONE XVIII DEL COMPLESSO DI S. MARIA DELLA PIETA' MUNICIPIO XIV ROMA
CIG89838825F4
Totale lotto € 267.421,78
Durata 4 Mesi
Descrizione AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL'ART. 60 DEL D.LGS 50/2016,CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA, DEI SERVIZI DI VULNERABILITA' SISMICA, PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO, FUNZIONALE ED IMPIANTISTICO, NONCHE' DI RECUPERO ARCHITETTONICO E RIDISTRIBUTIVO DEL PADIGLIONE XVIII DEL COMPLESSO DI S. MARIA DELLA PIETA' MUNICIPIO XIV ROMA
Categorie merceologiche 71327 - Servizi di progettazione di strutture portanti
Ulteriori informazioni

Proposta di aggiudicazione

14095291002

TDA - ARCHITETTURA E INGEGNERIA SRL - 04-CAPOGRUPPO

03863720581

SPIBS SRL - 01-MANDANTE

PLCGLC68P16C632U

GEOL. GIANLUCA PAOLUCCI - 01-MANDANTE

Partecipanti

Raggruppamento

04507921213

Vitruvius Engineering s.a.s. - 04-CAPOGRUPPO

07757610634

Od'A Officina d'Architettura srl - 01-MANDANTE

CCCGPP69C13G309D

Ing. Giuseppe Cacciapuoti - 01-MANDANTE

PNSNLT81E56F839F

Dott.ssa Geol. Nicoletta Pianese - 01-MANDANTE

Raggruppamento

14095291002

TDA - ARCHITETTURA E INGEGNERIA SRL - 04-CAPOGRUPPO

03863720581

SPIBS SRL - 01-MANDANTE

PLCGLC68P16C632U

GEOL. GIANLUCA PAOLUCCI - 01-MANDANTE

Raggruppamento

03044510786

Cervarolo Giuseppe - 04-CAPOGRUPPO

MUONDR78M24D086L

ING. ANDREA MUOIO - 01-MANDANTE

MSNNGL80L05L063A

ARCH. ANGELO MASANEO - 01-MANDANTE

PTRPQL82A21D086J

DOTT. GEOL. PASQUALE PETRELLI - 01-MANDANTE

14289711005

INTEGRATED PROJECTS MANAGEMENT SRL ABBREVIABILE IN IPM SRL -

16028081004

DEKA PROGETTI -

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione CT/9725/2022 - 01/02/2022
Nome Ruolo CV
DE LORENZO COSIMO PRESIDENTE File pdf
BARBATO DOMENICO COMMISSARIO File pdf
GUADAGNO TANIA COMMISSARIO File pdf

Avvisi di gara

23/06/2022Avviso calendario delle sedute pubbliche
Si comunica tramite la nota allegata il calendario delle sedute pubbliche di apertura dei plichi contenenti le offerte tecniche le offerte temporali ed economiche....
17/03/2022Art. 76 comma 2 bis determina ammessi esclusi fase successiva gara
Si comunicano, tramite documentazione allegata, gli operatori ammessi ed esclusi alla fase successiva della procedura di gara....
24/02/2022AVVISO SEDUTA SOCCORSI ISTRUTTORI
Si comunica tramite la documentazione allegata la data di apertura dei soccorsi istruttori....
03/02/2022Avviso seduta soccorsi istruttori
Si comunica tramite la documentazione allegata la data di apertura dei soccorsi istruttori....

Chiarimenti

  1. 24/12/2021 18:20 - Buongiorno,
    dalla lettura del Disciplinare di gara sembrerebbe che le indagini strutturali svolte in situ, le indagini geognostiche, nonché le prove di laboratorio
    finalizzate alla verifica di vulnerabilità sismica, siano a carico dell’affidatario, mentre nel computo dell’onorario non vi è traccia dei relativi costi.
    Si ricorda che le voci previste dal D.M. 17/06/2016 richiamate nella determinazione dell’onorario non comprendono l’effettuazione materiale delle prove, ma unicamente la valutazione dei risultati delle stesse.
    Inoltre le voci QbII.12/14/15/16 vanno applicate al valore dell’intera struttura da valutare, e non all’importo presunto delle opere di adeguamento sismico, come appare evidente se si considera il caso di una verifica di vulnerabilità sismica di un edificio importante che, al termine della valutazione, comportasse interventi modesti o nessun intervento.
    Si chiede pertanto di chiarire questi punti.


    Come descritto in dettaglio nel disciplinare di incarico all’art. 7 punto 2 “Verifica della vulnerabilità sismica” (cfr. pagg. 10 - 12) e ribadito all’art. 7.1 dello “Studio di fattibilità tecnico ed economica” (cfr. pagg. 16 - 18), confermiamo che le indagini strumentali sui terreni (geologiche e geognostiche) nonché le prove di laboratorio finalizzate alla verifica di vulnerabilità sono tutte a carico dell’affidatario e comprese nell’importo posto a base di gara. Si conferma inoltre che, le voci QBII.12 (Relazione sismica e sulle strutture), QBII.14 (Analisi storico critica e relazione sulle strutture esistenti), QBII.15 (Relazione sulle indagini dei materiali e delle strutture per edifici esistenti), QBII.16 (Verifica sismica delle strutture esistenti e individuazione delle carenze strutturali), sono state determinate sul valore dell’intervento di adeguamento in quanto riguardano solamente la parte strutturale dell’edificio. Fiducioso nell’aver chiarito compiutamente e restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento, invio cordiali saluti.
     
    01/01/2022 21:09
  2. 29/12/2021 10:23 - Spett.le RUP, 
    per quanto riguarda l’offerta tecnica si chiede se si devono produrre 3 schede in formato A3 per ogni servizio ( quindi un totale di 9A3) oppure 3 A3 totali quindi 1 A3 per ogni servizio per ogni Sub criterio.
    Inoltre la relazione di 12 facciate A4, deve comprendere anche i CAM?
    Distinti saluti


    Il contenuto dell’offerta tecnica è dettagliatamente descritto al punto 16.1 del disciplinare di gara  (cfr. pag 36), il quale testualmente specifica che: “il concorrente dovrà̀ riportare, per ciascun sub criterio descritto al punto 18.1, una relazione tecnica, costituita, da un numero massimo di 12 (dodici) facciate, formato A4, e massimo tre schede in formato A3”. La relazione deve essere, pertanto, omnicomprensiva di tutta la documentazione che il concorrente intende inserire. Fiducioso nell’aver chiarito compiutamente e restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento, invio cordiali saluti.
    01/01/2022 21:10
  3. 30/12/2021 09:52 - Buongiorno,
    con la presente si richiede se sia possibile, nel caso di partecipazione alla procedura in RTP non ancra costitutito, che la figura del geologo possa coincidere con quella del giovane professionista.
    Grazie.
    Cordiali saluti.


    Come chiaramente specificato all’art. 4 del D.M. 263/2006, il quale recita: “I raggruppamenti temporanei, inoltre, devono prevedere la presenza di almeno un giovane professionista, laureato abilitato da meno di cinque anni all'esercizio della professione secondo le norme dello Stato membro dell'Unione europea di residenza, quale progettista” e come anche meglio specificato nella recente deliberazione ANAC N. 80 del 27/01/2021 la quale, definisce come “progettista” ai sensi del medesimo articolo come colui che partecipa all’ideazione dell’opera, essenza stessa dell’attività di progettazione, mediante la sottoscrizione del progetto, la redazione della relazione geologica, sebbene costituisca uno degli elaborati del progetto definitivo/esecutivo, non può essere definita quale attività di progettazione. Sulla base di quanto sopra esposto, tenuto conto che la prestazione principale del servizio attiene alla verifica di vulnerabilità sismica e alla consequenziale progettazione degli interventi e la prestazione secondaria riguarda la progettazione degli impianti, la ratio della norma può dirsi rispettata se e solo se il giovane professionista sia individuato in un tecnico che possa concorrere allo svolgimento delle categorie e classi di prestazioni oggetto dell’affidamento (ingegnere civile/meccanico, architetto ecc.) pertanto, la figura del geologo non può coincidere con quella del giovane professionista.
    03/01/2022 14:47
  4. 11/01/2022 16:17 - Buongiorno, 
    si chiede se: “il concorrente dovrà̀ riportare, per ciascun sub criterio descritto al punto 18.1, una relazione tecnica, costituita, da un numero massimo di 12 (dodici) facciate, formato A4, e massimo tre schede in formato A3”. è riferito al solo criterio A oppure riferito anche ai criteri B e C
    GRazie 


    Come dettagliatamente descritto al punto 16.1 del disciplinare di gara (cfr. pag 36), il quale testualmente specifica che: “il concorrente dovrà̀ riportare, per ciascun sub criterio descritto al punto 18.1, una relazione tecnica, costituita, da un numero massimo di 12 (dodici) facciate, formato A4, e massimo tre schede in formato A3”, lo stesso deve riferirsi a tutti i criteri della tabella ovvero A, B e C (cfr. anche la risposta al quesito n. 2). Fiducioso nell’aver chiarito compiutamente e restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento, invio cordiali saluti.
    12/01/2022 13:50
  5. 16/01/2022 15:34 - Buongiorno, con riguardo alla Tabella A (pag. 43 del disciplinare di Gara), Criterio “Professionalità ed adeguatezza desunta da n. 3 servizi”, vorrei sapere se si intendono tre servizi per ciascuno dei subcriteri A.1 ed A.2 (quindi teoricamente un massimo di sei servizi in  totale), oppure se il totale di tre servizi sia complessivo dei servizi di cui ai subcriteri A.1 e  A.2
    Grazie


    Con riferimento alla tabella A riportata a pag. 43 del disciplinare di gara, in particolare al criterio relativo alla “Professionalità̀ ed adeguatezza desunta da n. 3 servizi”, si specifica che per ciascuno dei sub-criteri di valutazione (A.1 e A.2) possono essere presentati n. 3 servizi analoghi, per un totale quindi di n. 6 servizi analoghi complessivi. Fiducioso nell’aver chiarito compiutamente e restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento, invio cordiali saluti.
     
    21/01/2022 09:24

Registrati o Accedi Per partecipare

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per informazioni di natura tecnica sull'utilizzo della piattaforma, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: ---