Gara - ID 585

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIREZIONE GENERALE
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoLavori
Accordo quadro triennale per i lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento per il decoro urbano suddiviso in due lotti:
Lotto I - municipi da I a VIII;
Lotto II - municipi da IX a XV.
CIG8479303E2E
CUPJ88F19000290004
Totale appalto€ 9.576.100,64
Data pubblicazione 25/11/2020 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 14 Dicembre 2020 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 21 Dicembre 2020 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 21 Dicembre 2020 - 14:00
Categorie merceologiche
  • 45453 - Lavori di riparazione e ripristino
  • 5023 - Riparazione, manutenzione e servizi affini connessi alle strade ed altre attrezzature
  • 508 - Servizi di riparazione e manutenzione vari
  • 77311 - Servizi di manutenzione di giardini ornamentali o ricreativi
DescrizioneIl presente accordo quadro ha ad oggetto lavori di riqualificazione in ambito urbano, finalizzati al ripristino del decoro e, ove necessario, potrà riguardare servizi accessori. L’appalto è di tipo misto lavori e servizi con prevalenza della parte relativa ai lavori.
L’accordo quadro è suddiviso in due lotti: lotto I - municipi da I a VIII; lotto II - municipi da IX a XV.
Per ciascun lotto l’intervento si compone delle seguenti lavorazioni: lavori edili, lavori stradali, sistemazioni a verde e beni monumentali, per la parte relativa ai lavori; servizi edili, servizi stradali e servizi del verde, per la parte relativa ai servizi.

 
Struttura proponente Ufficio Coordinamento Decoro Urbano
Responsabile del servizio Roberto Botta Responsabile del procedimento Pollastrelli Roberto
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf dgcdelib.-n-62-del-16.03.2011-protocollo-intesa-2011 - 611.84 kB
25/11/2020
File pdf determina-di-indizione-69817-16-11-2020-ab0100010201 - 125.42 kB
25/11/2020
File pdf codice-di-comportamento-dgcdelib.-n-141-del-30.12.2016 - 943.47 kB
25/11/2020
File pdf allegato-6-patto-di-integrita-2020- - 117.54 kB
25/11/2020
File pdf altre-dichiarazioni-criterio-oepv - 479.03 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-determina-a-contrarre-62754-19-10-2020-ao090001 - 140.10 kB
25/11/2020
File pdf domanda-di-partecipazione - 265.33 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.0.2-elenco-elaborati-lotto-ii - 696.04 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.1.1-relazione-generale-lotto-i - 4.18 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.1.2-relazione-generale-lotto-ii - 4.18 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.0.1-elenco-elaborati-lotto-i - 705.09 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.2.1-quadro-economico-lotto-i - 898.01 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.4.1-computo-estimativo-lotto-i - 31.49 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.3.1-elenco-prezzi-lotto-i - 10.63 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.4.2-computo-estimativo-lotto-ii - 3.03 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.2.2-quadro-economico-lotto-ii - 907.80 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.3.2-elenco-prezzi-lotto-ii - 10.60 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.6.1-schema-accordo-quadro-lotto-i - 1.83 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.5.2-stima-incedenza-manodopera-lotto-ii - 886.63 kB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.5.1-stima-incedenza-manodopera-lotto-i - 7.70 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.6.2-schema-accordo-quadro-lotto-ii - 1.77 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.7-capitolato-speciale-dappalto - 11.18 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.8.1-piano-sicurezza-lotto-i - 3.55 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.8.2-piano-sicurezza-lotto-ii - 4.56 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.9.2-computo-oneri-sicurezza-lotto-ii - 1.78 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.10.1-cronoprogramma-lotto-i - 1.34 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.10.2-cronoprogramma-lotto-ii - 1.82 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.11.1-elaborati-grafici-lotto-i - 3.95 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.9.1-computo-oneri-sicurezza-lotto-i - 1.79 MB
25/11/2020
File pdf su20200017095-tav.11.2-elaborati-grafici-lotto-ii - 628.98 kB
25/11/2020
File pdf allegato-9-istruzioni-sulle-comunicazioni-delle-pubbliche-amministrazioni - 201.33 kB
25/11/2020
File pdf bando-albo - 1.28 MB
25/11/2020
File pdf disciplinare-albo - 2.74 MB
25/11/2020
File pdf su20210002126-avviso-apertura-soccorsi-istruttori-decoro-signed-firmato - 688.64 kB
03/02/2021
File pdf pec-ammessi-esclusi - 677.50 kB
23/03/2021
File pdf dd-ammessi-esclusi - 100.67 kB
23/03/2021
File pdf verbale-proposta-ammessi-esclusi - 6.27 MB
23/03/2021
File pdf Curriculum Vitae De Bernardini Nicola - 344.75 kB
25/03/2021
File pdf Curriculum Vitae Raggi Alessandra - 1.01 MB
25/03/2021
File pdf Curriculum Vitae Molinari Letizia - 731.44 kB
25/03/2021
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 68.26 kB
25/03/2021
File pdf determina-2-2021-ratifica-nomina-comm-giud - 73.97 kB
25/03/2021
File pdf avviso-seduta-tecnica - 42.91 kB
13/05/2021
File pdf determina-32297-11-05-2021-nomina-commissione - 75.95 kB
17/05/2021
File pdf Curriculum Vitae Simoncini Marco - 889.95 kB
18/05/2021
File pdf avviso-economica-1 - 34.23 kB
28/10/2021
File pdf avviso-economica - 258.70 kB
10/11/2021
File pdf su20210021704-esecutiva-determina-dg-93-2021 - 80.73 kB
20/12/2021
File pdf su20210022046-nota-comunicazione-rettifica-dd-decoro-signed-firmato - 260.30 kB
20/12/2021
File pdf determina-aggiudicazione-lotto-1-dg-15-2022 - 1.16 MB
07/02/2022
File pdf comunicazione-ex-art-76-comma-5-a.q.-decoro-signed-firmato - 969.23 kB
07/02/2022
File pdf determina-aggiudicazione-lotto-2-dg-17-2022 - 0.96 MB
07/02/2022
File pdf verbale-seduta-pubblica-cb124911-del-12-11-2021 - 5.65 MB
07/02/2022

Lotti

OggettoLotto I - municipi da I a VIII
CIG8479303E2E
Totale lotto € 4.788.050,32
Importo aggiudicazione € 2.964.086,50
Durata 36 Mesi
Descrizione Lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento per il decoro urbano relativi al Lotto I - municipi da I a VIII.
Categorie merceologiche 45453 - Lavori di riparazione e ripristino
Ulteriori informazioni

Aggiudicazione definitiva - DG/15/2022 \20/01/2022

07139071000

DO.VE. SRL - 04-CAPOGRUPPO

05182860584

IPOMAGI - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

Partecipanti

Raggruppamento

04776030589

DEMA COSTRUZIONI S.R.L - 04-CAPOGRUPPO

03866271004

A.CONTI VIVAI PIANTE IMPIANTI SPORT.SRL - 01-MANDANTE

Raggruppamento

07139071000

DO.VE. SRL - 04-CAPOGRUPPO

05182860584

IPOMAGI - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

Raggruppamento

04195380656

sacco giovanni srl - 04-CAPOGRUPPO

05654520658

PAMAS GROUP S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

05162471006

I.CO.GEF. - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 04-CAPOGRUPPO

00625090568

LINEA VERDE NICOLINI S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

11305951003

celletti costruzioni generali srl - 04-CAPOGRUPPO

PTTMRZ55D12H501C

PIATTI MAURIZIO - 01-MANDANTE

Raggruppamento

05429320582

IMPRESA SICOBE SRL - 04-CAPOGRUPPO

09376441003

RESTAURI E AMBIENTE SOCIETA' COOPERATIVA - 01-MANDANTE

Raggruppamento

08324611006

LUNICA SOCIETA' CONOSRTILE A R.L. - 04-CAPOGRUPPO

04828901001

EDIL G.M. SRL - 01-MANDANTE

02130790567

ALMA ZETA VERDE SOCIETA' AGRICOLA S.R.L. - 01-MANDANTE

13973621009

ALFA SRL - 05-CONSORZIATA

13914801009

EDIL NIC SRL - 05-CONSORZIATA

06229631004

ETEIRON SRL - 05-CONSORZIATA

Raggruppamento

09243281004

SISTHEMA S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

08591751006

SAS LAVORI S.R.L. - 01-MANDANTE

10740281000

MARIO CIPRIANI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

Raggruppamento

12543711001

grandi lavori s.r.l. - 04-CAPOGRUPPO

09799811006

MA.GI.B. S.R.L. - 01-MANDANTE

11892721009

MANTON LAVORI S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

14387151005

La Fenice srl - 04-CAPOGRUPPO

01847340567

CONSORZIO APPALTI VT SRL - 01-MANDANTE

11665510159

ISAM SRL -

Raggruppamento

06829811006

INVIOLATELLA COSTRUZIONI S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

07796870587

CO.GE.RO. Costruzioni e Appalti Ronconi SRL - 01-MANDANTE

02832450585

COSAR SRL - 01-MANDANTE

06846351002

ERRE 2001 COSTRUZIONI S.R.L. - 01-MANDANTE

08372961006

ROMA 8 SERVICE SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE - 01-MANDANTE

06934780963

CONSORZIO STABILE 3 EMME DIFESA AMBIENTE E TERRITORIO SOCIETA' CONSORTILE A R.L. -

10929081007

IMMOBILIARE G. & B. S.R.L. -

02305100592

CONART Società Consortile a r.l. -

05482241006

COGEMA COSTRUZIONI SRL -

Raggruppamento

08074030589

GI.FE. COSTRUZIONI SRL - 04-CAPOGRUPPO

07936561005

SABINA APPALTI SRL - 01-MANDANTE

02140870607

EUROAMBIENTE S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

02344400649

CONSORZIO CONCORDIA - 04-CAPOGRUPPO

13974831003

SQUALO 7 SRL - 01-MANDANTE

00555050574

SABINA CONGLOMERATI S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

00553830399

INTERGEOS S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

00931311005

AVR SPA - 01-MANDANTE

OggettoLotto II - municipi da IX a XV
CIG84793103F8
Totale lotto € 4.788.050,32
Importo aggiudicazione € 3.537.670,00
Durata 36 Mesi
Descrizione Lavori di manutenzione ordinaria e pronto intervento per il decoro urbano relativi al Lotto II - municipi da IX a XV.
Categorie merceologiche 45453 - Lavori di riparazione e ripristino
Ulteriori informazioni

Aggiudicazione definitiva - DG/17/2022 \27/01/2022

07139071000

DO.VE. SRL - 04-CAPOGRUPPO

05182860584

IPOMAGI SRL - 01-MANDANTE

Partecipanti

Raggruppamento

07139071000

DO.VE. SRL - 04-CAPOGRUPPO

05182860584

IPOMAGI SRL - 01-MANDANTE

Raggruppamento

04195380656

sacco giovanni srl - 04-CAPOGRUPPO

05654520658

PAMAS GROUP S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

05162471006

I.CO.GEF. - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 04-CAPOGRUPPO

00625090568

LINEA VERDE NICOLINI S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

11305951003

celletti costruzioni generali srl - 04-CAPOGRUPPO

PTTMRZ55D12H501C

PIATTI MAURIZIO - 01-MANDANTE

Raggruppamento

05429320582

IMPRESA SICOBE SRL - 04-CAPOGRUPPO

09376441003

RESTAURI E AMBIENTE SOCIETA' COOPERATIVA - 01-MANDANTE

Raggruppamento

09243281004

SISTHEMA S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

08591751006

SAS LAVORI S.R.L. - 01-MANDANTE

10740281000

MARIO CIPRIANI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - 01-MANDANTE

Raggruppamento

12543711001

grandi lavori s.r.l. - 04-CAPOGRUPPO

09799811006

MA.GI.B. S.R.L. - 01-MANDANTE

11892721009

MANTON LAVORI S.R.L. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

14387151005

La Fenice srl - 04-CAPOGRUPPO

01847340567

CONSORZIO APPALTI VT SRL - 01-MANDANTE

11665510159

ISAM SRL -

Raggruppamento

08324611006

LUNICA SOCIETA' CONOSRTILE A R.L. - 04-CAPOGRUPPO

04828901001

EDIL G.M. SRL - 01-MANDANTE

02130790567

ALMA ZETA VERDE SOCIETA' AGRICOLA S.R.L. - 01-MANDANTE

13973621009

ALFA SRL - 05-CONSORZIATA

13914801009

EDIL NIC SRL - 05-CONSORZIATA

06229631004

ETEIRON SRL - 05-CONSORZIATA

Raggruppamento

09334861003

L.D.F. APPALTI SRL - 04-CAPOGRUPPO

09011671006

A.T.P. S.R.L. PER ESTESO APPALTI TECNOLOGIE PROGETTAZIONE AM - 01-MANDANTE

11947641004

Essegi 2012 Società Cooperativa Sociale a r.l. - 01-MANDANTE

Raggruppamento

06829811006

INVIOLATELLA COSTRUZIONI S.R.L. - 04-CAPOGRUPPO

07796870587

CO.GE.RO. Costruzioni e Appalti Ronconi SRL - 01-MANDANTE

02832450585

COSAR SRL - 01-MANDANTE

06846351002

ERRE 2001 COSTRUZIONI S.R.L. - 01-MANDANTE

08372961006

ROMA 8 SERVICE SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE - 01-MANDANTE

Raggruppamento

04776030589

DEMA COSTRUZIONI S.R.L - 04-CAPOGRUPPO

03866271004

A.CONTI VIVAI PIANTE IMPIANTI SPORT.SRL - 01-MANDANTE

06934780963

CONSORZIO STABILE 3 EMME DIFESA AMBIENTE E TERRITORIO SOCIETA' CONSORTILE A R.L. -

02305100592

CONART Società Consortile a r.l. -

10929081007

IMMOBILIARE G. & B. S.R.L. -

05482241006

COGEMA COSTRUZIONI SRL -

00553830399

INTERGEOS S.R.L. -

Raggruppamento

02344400649

CONSORZIO CONCORDIA - 04-CAPOGRUPPO

13974831003

SQUALO 7 SRL - 01-MANDANTE

00555050574

SABINA CONGLOMERATI S.R.L. - 01-MANDANTE

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione 5/2021 - 15/01/2021
Nome Ruolo CV
Raggi Alessandra COMMISSARIO File pdf
Molinari Letizia COMMISSARIO File pdf
Simoncini Marco PRESIDENTE File pdf

Avvisi di gara

07/02/2022Art. 76, comma 5 del D.Lgs. n. 50/2016 - determina aggiudicazione
Si comunicano, tramite la documentazione allegata, i provvedimenti di aggiudicazione dei due lotti della procedura di gara....
20/12/2021Art. 76 comma2 bis parziale rettifica determina ammessi esclusi fase successiva gara
Si comunica, tramite documentazione allegata, la parziale rettifica, per mero errore materiale, del provvedimento di ammissione ed esclusione recante rep. n. DG/26/2021 del 15/03/2021....
10/11/2021Avviso seduta economica
Si comunica, tramite nota allegata la nuova data di apertura dei plichi contenenti le offerte economiche...
03/11/2021Comunicazione rinvio data seduta pubblica prevista per la giornata odierna del 3.11.2021
Si comunica che in conseguenza della improvvisa indisponibilità per malattia di uno dei commissari, la seduta pubblica prevista in data odierna è rinviata a data da destinarsi.  Mediante nuovo avviso da pubblicarsi su questa piattaforma verrà data not...
28/10/2021Avviso seduta economica
Si comunica, tramite documento allegato, la data di apertura delle offerte economiche...
13/05/2021Avviso seduta tecnica
Si comunica, tramite nota allegata, la data di apertura dei plichi contenenti offerta techica...
23/03/2021Art. 76 comma2 bis determina ammessi esclusi fase successiva gara
Si comunica, tramite documentazione allegata, l’elenco degli operatori ammessi ed esclusi alla fase successiva della procedura...
12/02/2021Avviso prosieguo seduta soccorsi Istruttori
Si comunica che la disamina della documentazione dei soccorsi istruttori continuerl il giorno 15 Febbraio 2021 ore 09,30....
03/02/2021Avviso seduta soccorsi Istruttori
Si comunica, tramite nota allegata, la data della disamina della documentazione relativa ai soccorsi istruttori...
04/01/2021Prosieguo seduta disamina documentazione amministrativa
Si comunica che in data 8 gennaio p.v. dalle ore 9:30 proseguirà, attraverso la piattaforma telematica “Tutto Gare”, la disamina della documentazione amministrativa presentata dagli operatori economici relativa al lotto 2. Si rammenta che i concorr...
28/12/2020Prosieguo disamina documentazione amministrativa
Si comunica che nelle date  29 dicembre dalle ore 11.00 e 30 dicembre 2020, dalle ore 9,30 presso la Direzione Generale – Centrale Unica Appalti, Via della Panetteria 18/18A, proseguirà, attraverso la piattaforma telematica “Tutto Gare”, l...
24/12/2020Avviso prosieguo seduta di gara
Si comunica che in data 28 dicembre 2020, alle ore 9:30 presso la Direzione Generale – Centrale Unica Appalti, Via della Panetteria 18/18A, proseguirà, attraverso la piattaforma telematica “Tutto Gare”, la disamina della documentazione ammini...

Chiarimenti

  1. 27/11/2020 10:26 - essendo la categoria OG2 inferiore al 10% si chede se si può dichiarare di subappaltarla al 100% avendo la SOA che copre tutte le altre categorie e tra l’altro la OG1 con classifica che copre tutte le altre categorie. 

    La categoria OG2 è subappaltatile al 100%, purché il subappaltatore sia in possesso di tale categoria nella classifica prevista dalla lex specialis. Resta fermo, comunque, il limite al subappalto del 40% dell’importo complessivo contrattuale, qualora il concorrente intenda subappaltare anche altre categorie previste dal disciplinare di gara.
     
    03/12/2020 06:26
  2. 27/11/2020 14:40 - a pag. 10 del disciplinare si chiede:  ”per le imprese che eseguiranno l’attività di pulizia, ai fini della partecipazione alla presente procedura, dovranno essere iscritte, ai sensi del D.M. 7 luglio 1997 n. 274, nel registro delle imprese nella fascia di classificazione a)”
    questa qualifica è obbligatoria in fase di presentazione della gara o è sufficente indicare che la società di impegna a dare in subappalto tali lavorazioni a ditte che abbiamo iscrizione adeguata?


    La prestazione relativa all’attività di pulizia dovrà essere eseguita da una società iscritta ai sensi del D.M. 7 luglio 1997 n. 274, nel registro delle imprese almeno nella fascia di classificazione a). E’ possibile ricorrere all’istituto del subappalto per l’esecuzione di detta prestazione.
     
    03/12/2020 06:29
  3. 27/11/2020 16:20 - si richiede se per il fatturato specifico degli ultimi tre anni dei servizi richiesti o tre esercizi richiesti nei punti 6.5 e 6.6 del disciplinare di gara si devono avere sia servizi per manutenzione edile, che per manutenzione stradale, che per manutenzione del verde o l’importo può essere posseduto solo in uno dei tre servizi? cioè solo in manutenzione del verde? 

    Si chiarisce a tutti i concorrenti che riguardo al requisito del fatturato globale medio (settori di attività: manutenzione edili, stradali e verde) esso dovrà essere relativo a tutte e tre le tipologie di servizi. Qualora il fatturato conseguito negli esercizi finanziari indicati nel disciplinare di gara si riferisca solo ad uno o due dei citati settori, ai fini della dimostrazione del possesso del suddetto requisito, si dovrà procedere, pertanto, alla costituzione di un R.T.I. o ricorrere all’istituto dell’avvalimento.
     
    03/12/2020 06:30
  4. 27/11/2020 16:45 - 1. riguardo ai punti 6.5 e 6.6  siamo a richiedere se i servizi eseguiti da dimostrare possono essere svolti nella loro totalità in un singolo settore di servizio (ad esempio  "manutenzione del verde")

    Si rimanda alle FAQ  3 (requisito capacità economico – finanziaria) 
     
    03/12/2020 06:34
  5. 30/11/2020 10:57 - nel disciplinare a pagina 12 al punto 6.5 requisiti di capacità economica finanziaria per la componente servizi si fa riferimento al fatturato globale annuo ma successivamente in relazione alla comprova del requisito stesso si accenna al fatturato specifico nel settore di attività della gara.
     


    Si chiarisce che riguardo quanto richiesto al punto 6.5 del disciplinare, a pagina 12, è riferito esclusivamente al fatturato globale medio annuo riferito ad ogni settore indicato nel disciplinare di gara, pertanto quanto indicato al primo ed al terzo punto riguardo la comprova del requisito, dovrà intendersi riferito appunto al fatturato globale medio annuo e non a quello specifico. L’operatore economico dovrà pertanto indicare il fatturato globale medio conseguito specificando il relativo importo per ogni settore di cui sopra.
     
    03/12/2020 06:36
  6. 30/11/2020 11:03 - nel disciplinare a pagina 13 al punto 6.6 requisiti di capacità tecnica professionale per la componente servizi è richiesto di aver eseguito servizi analoghi a quelli previsti dalla presente procedura. Si richiede se l’importo debba essere coperto da servizi svolti in relazione alla componente complessiva “SERVIZI DI MANUTENZIONE EDILI, STRADALI E DEL VERDE”  o se possa essere coperto da servizi svolti in una delle tre componenti, ad esempio servizi del verde.

    Si chiarisce a tutti i concorrenti che riguardo al requisito di capacità tecnico – professionale, esso dovrà essere posseduto con riferimento ai servizi analoghi di tutte e tre le tipologie oggetto dell’accordo quadro  (manutenzione edili, stradali e del verde).  Si precisa che l’importo minimo indicato nella lex specialis, pari ad € 200.000, si riferisce alle tre tipologie sopra indicate nel loro complesso e non relativamente al singolo settore. 
     
    03/12/2020 06:37
  7. 30/11/2020 11:53 - si chiede il seguente chiarimento relativo ai REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA – PROFESSIONALE PER LA COMPONENTE SERVIZI: è richiesto un contratto per un importo complessivo minimo non inferiore a € 200.000,00 per ognuna delle categorie edili, stradali e del verde oppure è sufficiente un contratto in una delle tre categorie?

    Si rimanda alle FAQ 6 (requisito tecnico – professionale)
     
    03/12/2020 06:39
  8. 30/11/2020 13:24 - si richiede:
    1. in caso di  partecipazione in R.T.I., le certificazini devono essere possedute da tutti i componenti del raggruppamento?
    2. in caso di partecipazione di un consorzio, le certificazioni devono essere possedute anche dal consorzio o il requisito è soddisfatto se posseduto dalla consorziata esecutrice?
    3. l’O.E. in possesso del requisito della certificazione ISO14001 e ISO18001 copre il requisito della certificazione EMAS? nel caso quanti punti otterrebbe?


    Si chiarisce a tutti i concorrenti che in caso di partecipazione in RTI le certificazioni a cui si fa riferimento nel criterio B2 dell’offerta tecnica possono essere possedute da un solo componente del raggruppamento.
    Nel caso di partecipazione di un consorzio stabile dette certificazioni possono essere possedute dal consorzio o dalla consorziata esecutrice.
    Si chiarisce, inoltre, che la certificazione EMAS deve essere rilasciata conformemente al Regolamento Europeo n.1221/2009, pertanto, il possesso di certificazione ISO14001 ed ISO18001 non comporta automaticamente il possesso della certificazione EMAS.
     
    03/12/2020 06:40
  9. 30/11/2020 15:00 - è possibile partecipare ad entrambi i lotti come operatore singolo essendo in possesso delle categorie OG1 ed OG3 dichiarando di voler subappaltare il 100% delle categorie OS24 ed OG2?

    Per la componente lavori è possibile subappaltare le categorie OG2 e OS24, purché l’operatore economico sia qualificato nella categoria prevalente dell’appalto per un importo almeno corrispondente a quello complessivo dei lavori da affidare. Infatti, il ricorso al subappalto cosiddetto qualificante ( mediante il quale è possibile subappaltare lavorazioni non possedute dall’operatore economico, purché nei limiti del 40%), è possibile qualora la classifica della categoria prevalente, in questo caso l’OG1, copra l’importo della quota subappaltabile della categoria scorporabile ( ai sensi del combinato disposto dell’art. 12 c. 2 del D.L. n. 47/2014 e dell’art. 92 c. 1 del DPR n. 207/2010 ).
     
    03/12/2020 06:42
  10. 01/12/2020 09:31 - in merito ai requisiti di CAPACITÀ ECONOMICA – FINANZIARIA PER LA COMPONENTE SERVIZI si chiedono i seguenti chiarimenti:
    - Il faturato medio annuo può essere soddisfatto interamente con fatturato riferito al settore di attività “servizi di manutenzione del verde”?
    - Per imprese che intendono partecipare a tutti e 2 i lotti, il fatturato medio annuo dovrà essere di € 600.000?
    - Per quanto riguarda l’”Esecuzione negli ultimi tre anni di servizi analoghi” di cui almeno un contratto per un importo complessivo minimo non inferiore a € 200.000,00, l’importo richiesto può essere interamente coperto da servizio di manutenzione del verde?


    Si rimanda alle FAQ  3 (requisito capacità economico – finanziaria) e 6 (requisito tecnico – professionale)
     
    03/12/2020 06:43
  11. 01/12/2020 13:33 - CRITERI OFFERTA MIGLIORATIVA:
    • Sottoscrivendo contratto di avvalimento per la certificazione EMAS, è possibile ottenere il relativo punteggio nell’offerta migliorativa? Se si, nella misura massima?
     
    COMPONENTE LAVORI – REQUISITI DI CAPACITA’ ECONOMICA-FINANZIARIA E TECNICA-PROFESSIONALE - ATTESTAZIONE SOA (Punto 6.4 del Disciplinare):
    • Premesso che l’impresa è in possesso di attestazione SOA per la categoria OS24 cl. I, si chiede se è possibile ricorrere al subappalto qualificante per la parte mancante del requisito di cui alla categoria OS24. Alternativamente se è possibile ricorrere al subappalto qualificante del 100% della categoria OS24 (in entrambe i casi l’importo da subappaltare obbligatoriamente è interamente coperto dal possesso della categoria prevalente nella misura della Classifica VI);
     
    • COMPONENTE SERVIZI – REQUISITI DI CAPACITA’ ECONOMICA-FINANZIARIA (Punto 6.5 del Disciplinare)
      • Per fatturato globale medio annuo, è da intendersi il fatturato generale dell’impresa come da Bilanci depositati, oppure come Fatturati specifici per il settore di attività in questione “manutenzione edile, stradale e del verde”? In ogni caso, il dato deve essere calcolato effettuando la media aritmetica semplice del valore dei fatturati globali/specifici tra gli anni 2017,2018,2019)?
      • La dichiarazione rilasciata dal revisore legale dei conti deve essere redatta in ogni caso contestualmente alla presentazione dei bilanci?
     
    • COMPONENTE SERVIZI – REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA-PROFESSIONALE (Punto 6.6 del Disciplinare)
      • L’impresa ha effettuato servizi di manutenzione edile stradale e del verde per conto di P.A., ma le stesse opere sono state certificate come “lavori” e non come “servizi”. Al fine di qualificarsi per il requisito richiesto, è possibile utilizzare certificati come indicati poco fa?
      • Il valore di € 200.000 di servizi analoghi, è da intendersi cumulativo tra i vari lavori edili, stradali e del verde? Eventualmente possono essere posseduti per una sola categoria di opere (es. € 200.0 solo per servizi di manutenzione stradale);
      • Partecipando ad entrambe i lotti, il requisito da utilizzare per qualificarsi nei “servizi analoghi” è il medesimo? Oppure occorrono n. 1 servizio per ogni lotto, quindi in questo caso n. 2 contratti similari?


    Con riferimento al quesito posto circa i criteri dell’offerta migliorativa, si precisa che secondo l’orientamento giurisprudenziale prevalente non è conforme alla normativa il ricorso all’avvalimento al fine di avvantaggiarsi di elementi valutati nell’ambito dell’offerta tecnica.
    Relativamente al subappalto dell’OS24 si rimanda alla FAQ n. 9.
    Con riferimento al requisito della capacità tecnico professionale della componente servizi, l’operatore economico può produrre documentazione a comprova dell’attività effettivamente svolta.
    Si rimanda alla FAQ  n. 6 per quanto concerne il requisito e l’importo relativo ai servizi analoghi.
    Il requisito dei servizi analoghi può essere fatto valere in entrambi i lotti.
     
    03/12/2020 06:47
  12. 01/12/2020 16:43 -
    1. in riferimento alla Capacità Economica-Finanzia richiesta per la componente servizi all’art. 6.5) pag. 12 del disciplinare di gara e nello specifico: “possesso di un fatturato globale medio annuo riferito a ciascuno degli ultimi n. 3 (tre) esercizi finanziari disponibili (2017-2018-2019),” si chiede di specificare se il fatturato richiesto possa essere riferito anche ad un fatturato inerente lavori di manutenzione edile o stradale;
     
    1. in riferimento alla Capacità Tecnica-Professionale richiesta per la componente servizi all’art. 6.6) pag. 13 del disciplinare di gara e nello specifico: “aver eseguito nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, almeno un contratto avente ad oggetto servizi analoghi alla “manutenzione edili, stradali e del verde” per almeno un anno”, si chiede di specificare se il contratto analogo possa riferirsi ad un solo tipo di servizio oppure se debba comprendere ogni tipo di servizio: per manutenzioni edili, stradali e del verde e se così fosse, specificare l’incidenza di ogni servizio.


    Si rimanda alla FAQ n. 6
     
    03/12/2020 06:49
  13. 02/12/2020 08:40 - - a pagina 12 del disciplinare di gara al punto 6.5 viene richiesto prima il fatturato globale degli ultimi tre esercizi poi nella specifica della comprova di tale requisito vengono richiesti bilanci da cui sia possibile evincere la misura e la tipologia del fatturato specifico dichiarato in sede di partecipazione quindi si chiede serve il fatturato globale o il fatturato specifico inerente i servizi di manutenzione edile stradali e verde? nel caso di fatturato specifico bastano solo servizi di manutenzione edile e stradali o bisogna avere per forza anche quelli del verde?
    - a pagina 13 del disciplinare al punto 6.6 viene richiesto come requisito esecuzione negli ultimi tre anni di servizi analoghi ora la scrivente ha svolto manutenzione edili e stradali ( con annessi servizi di sorveglianza e pronto intervento) ma nell’oggetto dei cel e/o fatture risulta come oggetto lavori di manutenzione edile e/o stradali ecc… possono andare bene lo stesso? ( nel caso di lavori di manutenzione stradale vi sono annessi anche servizi di sorveglianza e pronto intervento)?
    - per quanto riguarda il punteggio dell’offerta tecnica nella tabella a pag. 42 del disciplinare di gara al punto B.2 al possesso delle certificazioni viene richiesto il possesso della BS OHSAS 18001 della ISO 14001 e del SISTEMA EMAS; ora la scrivente è in possesso di ISO 45001 ( CHE SOSTITUISCE LA BS OHSAS) della 14001 e si chiede: va bene la ISO 45001 al posto della 18001 ( che non rilasciano piu)? la 14001 ed il SISTEMA EMAS sono in alternativa o bisogna possedere tutte e due? nel caso sia obbligatorio il possesso di entrambe quanto è il punteggio eventualemnte non attribuito?
    - Infine in caso di ati non ancora costituita le cartelle zippate da caricare sul portale vanno firmate da tutti i partecipanti all’ATI o basta la firma digitale della sola impresa mandataria?


    Si rimanda alla FAQ n. 3
    Qualora il concorrente risulti in possesso di ISO 45001, quest’ultima sarà considerata equiparata alla certificazione BS OHSAS 18001
    Il possesso delle singole certificazioni di cui al criterio B2 darà luogo all’attribuzione del relativo punteggio.
    L’operatore economico dovrà firmare digitalmente la cartella compressa contenente la documentazione firmata digitalmente, come previsto dal punto 16.2 del disciplinare.
     
    03/12/2020 06:50
  14. 02/12/2020 10:43 -

    buongiorno, si chiedono le seguenti informazioni:
    1) in merito al punto 6.6 a pag. 12 del disciplinare dove si richiede un contratto avente ad oggetto “servizi di manutenzione edile, stradale e verde”, si vuole chiedere se il contratto può essere riferito anche ad uno solo dei servizi richiesti (quindi o solo edile o solo stradale o solo verde) o è necessario avere un contratto che comprenda tutti e tre i servizi e se si in che percentuale;
    2) Per quanto riguarda invece il punto 6.5 il fatturato puo’ essere riferito anche a fatturato inerente LAVORI  di manutenzione edile o stradale?   Grazie Cordiali saluti  

     



    1) Si rimanda alle FAQ  6 per le indicazioni relative al requisito capacità tecnico - professionale. Si precisa, inoltre, che la dimostrazione dell’esecuzione di servizi analoghi a tutte e tre le tipologie oggetto dell’accordo quadro può realizzarsi anche con la produzione di distinti contratti purché complessivamente si raggiunga l’importo minimo previsto dalla lex specialis.
    2) Il fatturato globale medio annuo richiesto è relativo ai settori di attività dei servizi (servizi di manutenzione edile, stradale e verde).

    04/12/2020 13:46
  15. 02/12/2020 12:01 - 1) REQUISITI DI CAPACITÀ ECONOMICA – FINANZIARIA PER LA COMPONENTE SERVIZI
    PER I REQUISITI DI CUI SOPRA E’ POSSIBILE RICORRERE ALL’AVVALIMENTO? E NEL CASO E’ NECESSARIO IL POSSESSO DI TALE REQUISITO PER OGNI OPERATORE FACENTE PARTE DEL RAGGRUPPAMENTO?

    2) - Fatturato globale medio annuo riferito a ciascuno degli ultimi n. 3 (tre) esercizi finanziari disponibili (2017-2018-2019), di Euro 300.000,00 IVA esclusa per ciascun lotto a cui si intende partecipare. Il settore di attività è “servizi di manutenzione edili, stradali e del verde. SI RICHIEDE SE IL REQUISITO DI CUI SOPRA E’ DA INTENDERSI COME GLOBALE, OVVERO INTEGRALMENTE A TUTTI I LAVORI SVOLTI DALL’OE O SOLO QUELLI RELATIVI AI SERVIZI.


    1) Sì è possibile ricorrere all'istituto dell'avvalimento (cfr. FAQ 3). Si rinvia alle indicazioni previste al punto 7 del disciplinare (pag. 13), per quanto concerne il possesso dei requisiti per la componente servizi in caso di partecipazione di un RTI. 
    2) Si rimanda alla FAQ 14.

    04/12/2020 14:21
  16. 02/12/2020 12:35 - 1) I fatturati richiesti relativi ai servizi, possono essere estrapolati da lavori svolti nel triennio che comprendono la componente servizi?
    2) Può un costituendo RTI per a componente lavori, partecipare con RTI per la componente servizi? (nello specifico si può fare una RTI tra lavori e servizi dove ogni rti copre il 100% della rispettiva competenza?  – Ad esempio come per le procedure con il servizio di sorveglianza?)
     


    1) Si rimanda alle FAQ 3, 6 e 11 per quanto attiene la comprova dei fatturati. 
    2) E’ possibile ricorrere ad unico RTI per soddisfare  il possesso requisiti sia per la componente lavori che per la componente servizi.

    04/12/2020 14:23
  17. 02/12/2020 15:35 -  la scrivente impresa in relazione alla gara di cui in oggetto, con la presente chiede, in merito al punto 6.6 del disciplinare di gara se, a comprova dei requisti di capacità tecnica-professionale per la componente servizi, il contratto  relativo ai servizi analoghi deve essere relativo a manutenzione edile, stradale e del verde o se sia sufficiente che sia relativo ad una sola tipologia, e se, essendo possibili aggiudicatari di un solo lotto, tali requisiti minimi siano utilizzabili per entrambi i lotti.
    chiede inoltre se può essere ritenuto idoneo da codesta spett.le Stazione Appaltante, un contratto per servizi stipulato nel corso del 2019 per il quale è in corso la contabilità per la relativa fatturazione.


    Si rimanda alla FAQ 6 per i requisiti di capacità tecnico professionale. 
    I requisiti richiesti per la partecipazione ad un lotto permettono di partecipare ad entrambi i lotti come già espresso nella FAQ 11.
    Ai fini della dimostrazione del possesso del requisito di capacità tecnica professionale si rimanda al  punto 6.6. del disciplinare relativo alla comprova del requisito per servizi svolti a favore di P.A. e/o a favore di privati.

    04/12/2020 14:26
  18. 03/12/2020 09:00 - "Riguardo al punto A.1 dell'Offerta Tecnica, quando si richiede di descrivere la formazione dell'amministratore, in caso di partecipazione in RTI, va indicato soltanto amministratore e direttore tecnico della Capogruppo o quelli di tutte le componenti dell'Ati?"

    Il punto A.1 dell’offerta tecnica si riferisce al “concorrente”, pertanto, in caso di operatore economico composto da un RTI ci si riferisce agli amministratori e ai direttori tecnici di ciascun componente del raggruppamento medesimo.
    04/12/2020 14:27
  19. 03/12/2020 11:47 - con la presente si chiede chiarimento sui requisiti riguardo i servizi. Il possesso di tali requisiti deve essere riscontrato dai codici merceologici descritti nel disciplinare, per i servizi edili 50800000-3 e per i servizi stradali il codice 50230000-6, per il verde il codice 77311000-3?

    Il codice CPV serve per descrivere in maniera univoca la tipologia di lavoro, di servizio o di bene che viene richiesto dalla Pubblica Amministrazione all’interno della descrizione dell’appalto. Per quanto concerne il requisito di capacità economico finanziaria richiesto per questa procedura, si evidenzia che i settori di attività previsti dal disciplinare di gara sono relativi ai servizi di manutenzione edile, stradale e verde. Per i servizi analoghi richiesti quale requisito di capacità tecnico professionale, il concorrente dovrà dimostrare lo svolgimento di servizi rientranti nel medesimo settore imprenditoriale cui afferisce l'appalto.
    04/12/2020 14:28
  20. 03/12/2020 17:14 - 1) In riferimento alla Capacità Economica-Finanzia richiesta per la componente servizi all’art. 6.5) pag. 12 del disciplinare di gara e nello specifico: “possesso di un fatturato globale medio annuo riferito a ciascuno degli ultimi n. 3 (tre) esercizi finanziari disponibili (2017-2018-2019),” si chiede se è possibile includere l’anno 2020; 
    2) in riferimento alla Capacità Tecnica-Professionale richiesta per la componente servizi all’art. 6.6) pag. 13 del disciplinare di gara e nello specifico: “aver eseguito nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, almeno un contratto avente ad oggetto servizi analoghi alla “manutenzione edili, stradali e del verde” per almeno un anno”, si chiede di se è possibile includere anche l’anno 2020


    1) NO, L'esercizio finanziario abbraccia l'arco temporale compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre di ogni anno. Il disciplinare fa riferimento agli esercizi finanziari 2017-2018-2019 pertanto non può essere considerato l’anno 2020.
    2) SI  in quanto nel disciplinare non si fa riferimento all'esercizio finanziario ma al triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, pertanto può essere considerato anche l'anno 2020.


     
    04/12/2020 14:39
  21. 04/12/2020 09:43 - LA SOTTOSCRITTA IMPRESA  HA EFFETTUATO LAVORAZIONI INERENTI LA MANUTENZIONE EDILE, STRADALE ECC...SI RICHIEDE SE TALE  REQUISITO BASTA A COPRIRE LA PARTE DEI REQUISITI RICHIESTI PER I SERVIZI DI MANUTENZIONE EDILE, STRADALE ECC..IN QUANTO NEL CEL SI PARLA DI LAVORI E NON VENGONO INTESI COME SERVIZI, SI RICHIEDE APPUNTO QUALE SIA LA DISTINZIONE CHE LA STAZIONE APPALTANTE INTENDE 

    Il punto 6 dello schema di accordo quadro descrive le prestazioni oggetto della presente procedura, distinguendo le attività inerenti i lavori da quelle riguardanti i servizi (cfr. pagg 11 - 13).
    L’operatore economico, a comprova dei requisiti richiesti per la componente servizi, può produrre documentazione dell’attività effettivamente svolta.
     
    07/12/2020 17:21
  22. 04/12/2020 10:06 - Buongiorno per il requisito richiesto al punto 6.6 volevamo avere conferma che è sufficiente un lavoro analogo eseguito nella categoria OG3 per ogni lotto o ne serve uno per ogni categoria, visto che in una delle risposte precedenti veniva specificato che l’importo era complessivo per tutte e tre le tipologie e non per ogni singola categoria. Distinti saluti

    Il requisito richiesto al punto 6.6 del disciplinare di gara è relativo alla componente servizi (non alla componente lavori, per la quale è sufficiente il possesso dell'attestazione SOA nelle categorie e classifiche richieste dalla lex specialis).
    Si precisa che il requisito di capacità tecnica - professionale dovrà essere posseduto con riferimento ai servizi analoghi di tutte e tre le tipologie oggetto dell’accordo quadro  (manutenzione edili, stradali e del verde). Detto requisito potrà essere dimostrato anche con una dichiarazione da rendere in sede di gara relativa ai contratti stipulati  purché complessivamente la sommatoria degli stessi raggiungano l’importo minimo previsto dal disciplinare di gara (cfr. i chiarimenti forniti nelle FAQ 6 e 14).
     
    07/12/2020 17:22
  23. 04/12/2020 10:40 - Avendo preso visione della vostra risposta al quesito n. 2, dove viene indicato che le prestazioni relative alle attività di pulizia possono essere subappaltate a società iscritta ai sensi del D.M. 07/07/1997 n. 274 nel registro delle imprese almeno nella fascia di classificazione a), chiediamo delucidazioni in merito al punto 7 del disciplinare di gara (pag. 13) in cui è specificato che il predetto requisito deve essere posseduto da ciasciuna delle imprese raggruppate.

    Il disciplinare di gara a pag 10, punto 6.3, prevede che: "le imprese che eseguiranno l’attività di pulizia, ai fini della partecipazione alla presente procedura, dovranno essere iscritte, ai sensi del D.M. 7 luglio 1997 n. 274, nel registro delle imprese nella fascia di classificazione a)". Pertanto, solo l'impresa che eseguirà le pulizie, oltre ad essere iscritta alla Camera di Commercio, deve essere in possesso della fascia di classificazione sopra indicata.
    Il punto 7, invece, specifica, più in generale, che il requisito relativo all’iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura deve essere posseduto da ciascuna impresa raggruppata o consorziata che partecipa alla procedura di gara.
     
    07/12/2020 17:24
  24. 04/12/2020 12:06 - In caso di partecipazione in RTI non ancora costituito, ai fini dell’ attribuzione del punteggio dell’ offerta tecnica, è necessario che tutte le imprese facenti parte al raggruppamento siano in possesso della certificazione ambientale sistema EMAS o è sufficiente che sia possedura esclusivamente dalla mandataria?

    In caso di partecipazione in RTI le certificazioni a cui si fa riferimento nel criterio B2 dell’offerta tecnica possono essere possedute da un solo componente del raggruppamento (cfr. FAQ 8).
     
    07/12/2020 17:25
  25. 04/12/2020 16:27 - A pagina 33 del disciplinare di gara in merito all’articolazione dell’offerta tecnica e nello specifico in relazione ai sub-criteri, è testualmente citato “la relazione tecnica relativa a ciascun sub-criterio nella quale devono essere esplicitate schede dei materiali, documentazione fotografica, il tutto per un massimo di dieci pagine formato A4”, a tal proposito si chiede:
    1. Se le dieci pagine sono riferite ad ogni singolo sub-criterio oppure alla relazione tecnica nel suo complesso?
    2. Se copertina, indice, schede tecniche e documentazione fotografica rientrano nelle pagine assegnate a ciascun sub-criterio e quindi a quelle previste per la redazione della relazione nel suo complesso, oppure sono da intendersi escluse e quindi conteggiate a parte?
    Saluti


    la relazione tecnica potrà essere relativa a ciascun sub-criterio, ciascuna di dieci pagine. 
    Ogni subcriterio potrà essere esplicitato con una relazione tecnica. Per ciascuna relazione tecnica, quindi riferita a ogni sub criterio, copertina ed indice non saranno conteggiate come pagine, mentre qualsiasi elemento esplicativo di ciascun subcriterio dovrà essere contenuto nelle 10 pagine.
     
    07/12/2020 17:27
  26. 04/12/2020 18:52 - Buoasera, con la presente, chiediamo cortesemente di ricevere Vs conferma per il seguente chiarimento: “è possibile effettuare avvalimento della categoria soa OS24”?
     


    SI è possibile, nel rispetto delle prescrizioni di cui all'art. 89 del D.Lgs. n. 50/2016. 
    07/12/2020 17:28
  27. 04/12/2020 19:00 - si chiede di sapere se è possibile ricorre all’istituto di avvalimento per i seguenti requisiti: “6.5 REQUISITI DI CAPACITA’ ECONOMICA-FINANZIARIA PER LA COMPONENTE SERVIZI” e “6.6 REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICA – PROFESSIONALE PER LA COMPONENTE SERVIZI”.

     


    SI è possibile, nel rispetto delle prescrizioni dell'art. 89, comma 1, del D.Lgs. n. 50/2016.
     
    07/12/2020 17:31
  28. 07/12/2020 09:31 - in riferimento alla riposta al chiarimento numero 2, di seguito riportato “La prestazione relativa all’attività di pulizia dovrà essere eseguita da una società iscritta ai sensi del D.M. 7 luglio 1997 n. 274, nel registro delle imprese almeno nella fascia di classificazione a). E’ possibile ricorrere all’istituto del subappalto per l’esecuzione di detta prestazione.” 
    Chiediamo cortesemente di sapere se deve essere indicata in fase di gara la società a cui verrà concesso il subappalto oppure solo in caso di aggiudicazione si dovrà produrre tutta la relativa documentazione di subappalto?


    E’ possibile ricorrere al subappalto (cfr. FAQ 2). Il disciplinare di gara a pag 15, punto 9, prevede che: Il concorrente indica all’atto dell’offerta, per ciascun lotto cui partecipa, le prestazioni che intende subappaltare nei limiti previsti dal Codice dei Contratti. Resta fermo, comunque, il limite al subappalto del 40% dell’importo complessivo contrattuale, qualora il concorrente intenda subappaltare anche altre categorie previste dal disciplinare di gara.
     
    07/12/2020 17:39
  29. 07/12/2020 11:29 - 1. In riferimento al punto 6.5 e 6.6 a pag. 12 e 13 del disciplinare, pur avendo letto i chiarimenti già pubblicati, si richiede se gli importi globali relativi al fatturato (€ 300.000,00) e ai servizi analoghi (€ 200.000,00) devono essere suddivisi con le percentuali indicate a pag. 7 (56% edile – 28% stradali – 16% verde).
    2. In caso di RTI, il concorrente che svolgerà esclusivamente la componente dei servizi, deve essere in possesso di certificazione ISO9001 a pena di esclusione?


    1. Per quanto riguarda i requisiti di capacità economica - finanziaria, trattandosi di un fatturato globale medio annuo, è sufficiente, in caso di R.T.I., essere in possesso complessivamente del fatturato richiesto nel disciplinare di gara senza necessità di attenersi alle percentuali indicate nel disciplinare medesimo. Per quanto attiene, invece, il requisito di capacità tecnico - professionale (per la componente servizi), l'importo minimo richiesto è dato dalla sommatoria dei contratti aventi ad oggetto le prestazioni eseguite nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, per un importo complessivo minimo non inferiore ad € 200.000, come indicato nel disciplinare di gara al punto 6.6.
    2. No
    09/12/2020 18:23
  30. 07/12/2020 15:33 - In merito al criterio A n.1 offerta tecnica, si chiede di chiarire se il direttore tecnico quale si deve fornire il cv è quello ai fini della SOA o di cantiere.

     


    IL DIRETTORE TECNICO dell'impresa ai fini della SOA.
    09/12/2020 18:23
  31. 09/12/2020 10:18 - Nel disciplinare a pagina 13 al punto 6.6 requisiti di capacità tecnica professionale per la componente servizi è richiesto di aver eseguito servizi analoghi a quelli previsti dalla presente procedura.
    Al fine della dimostrazione si richiede almeno un contratto avente ad oggetto servizi analoghi alla “manutenzione edili, stradali e del verde” per almeno un anno, per un importo complessivo minimo non inferiore a € 200.000,00 per ciascun lotto a cui si intende partecipare.
    Pertanto si richiede quanto segue
    - se tali servizi devono essere compresi in un unico contratto o possono essere dimostrati con più contratti riportanti servizi differenti in ogni contratto
    - in caso di dimostrazione con più contratti si richiede se ognuno deve essere almeno di durata pari almeno un anno.
     


    Si rimanda alle FAQ n. 6 e 14. Il requisito può essere dimostrato anche con più contratti riportanti servizi differenti.
    In caso di dimostrazione con più contratti, la durata complessiva di questi dovrà essere almeno pari ad un anno.
    11/12/2020 16:15
  32. 09/12/2020 17:26 - si chiede con la presente se, in caso di partecipazione come Consorzio stabile, lo stesso possa qualificarsi per i requisiti per servizi di cui ai punti 6.5 e 6.6 del disciplinare mediante i requisiti posseduti dalla imprese consorziate esecutrici.

    I requisiti di capacità economica e finanziaria nonché tecnica e professionale, per la componente servizi, ai sensi dell’art. 47 del Codice, devono essere posseduti:

    "...per i consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. c) del Codice, dal consorzio, che può spendere, oltre ai propri requisiti, anche quelli delle consorziate esecutrici e, mediante avvalimento, quelli delle consorziate non esecutrici, i quali vengono computati cumulativamente in capo al consorzio". (cfr. disciplinare punto 7.1 lett b. pag. 14). 

    11/12/2020 16:16
  33. 10/12/2020 10:58 - PER COPRIRE IL REQUISTITO DEI SERVIZI “DOBBIAMO ESSERE IN POSSESSO DI TUTTI E TRE I SERVIZI SVOLTI EDILI , STRADALI E VERDE” OPPURE è POSSIBILE “POSSEDERE SOLO UN SERVIZIO SVOLTO TRA I TRE EDILI , STRADALI E VERDE”?
     


    Tutti e tre i servizi (si rimanda alle FAQ nn. 3 e 6).
    15/12/2020 10:25
  34. 10/12/2020 11:21 - è POSSIBILE PARTECIPARE IN ATI  DOVE OGNUNO SVOLGE LA PROPRA COMPETANZA AL 100%, CIOè LA MANDATARIA PUò COPRIRE AL 100% SOLAMENTE IL REQUISITO DEI LAVORI DELLA SOA “OG1-OG3-OS24-OG2”?
    MENTRE LA MANDANTE PUò COPRE AL 100% SOLAMENTE IL REQUISITO DEI SERVIZI RIPORTATO A PAGINA 12 E 13 DEL DISCIPLIANRE “ 6.5 REQUISITI DI CAPACITÀ ECONOMICA – FINANZIARIA PER LA COMPONENTE SERVIZI” e “6.6 REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA – PROFESSIONALE PER LA COMPONENTE SERVIZI?
     


    SI.
    15/12/2020 10:28
  35. 10/12/2020 16:43 - in riferimento al punto 6.5 a pagina 12 del disciplinare di gara,  inerente al requisito di capacità economica finanziaria pari a € 300.000,00, si chiede se tale requisito è da intendendersi nella somma del totale di tutti e 3 i servizi oggetto di appalto (in base al possesso dei requisiti in possesso) a percentuali variabili o si deve intendere € 300.000,00 per servizi edili, € 300.000,00 per servizi manutenzione stradale e € 300.000,00 per servizi di manuntenzione del verde?
    Per quanto riguarda invece il requisito del punto 6.6 a pagina 13 del disciplinare di gara, requisito di capacità tecnica professionale pari a € 200.000,00 è da intendersi nella somma del totale di tutti e 3 i servizi oggetto di appalto (in base al possesso dei rquisiti in possesso) a percentuali variabili o si deve intendere € 200.000,00 per servizi edili, € 200.000,00 per servizi di manutenzione strade e € 200.000,00 per servizi di manutenzione del verde?


    Con riferimento al requisito di capacità economica finanziaria per la componente servizi si rimanda alla FAQ n. 3.  Il fatturato richiesto (€ 300.000,00) dovrà essere relativo nel complesso a tutte e tre le tipologie di servizi (settori di attività: manutenzione edili, stradali e verde).
    In relazione, invece, al requisito di capacità tecnico professionale richiesto per la componente servizi si rimanda alla FAQ n. 6. Tale requisito si riferisce alle tre tipologie (servizi di manutenzione edili, stradali e del verde) nel loro complesso e non relativamente al singolo settore.
    15/12/2020 10:30
  36. 11/12/2020 10:28 - visto il periodo emergenziale in cui ci troviamo, (COVID-19), la scrivente intende chiedere, la proroga della scadenza dell’appalto di almeno giorni 20.
     


    Alla presente procedura si applicano, ai sensi dell’art. 8, comma 1, lett. c) del D.L. n.76/2020, convertito con modificazioni in L. n. 120/2020, le riduzioni dei termini procedimentali per ragioni di urgenza di cui all’art. 60, comma 3, del D.Lgs. n. 50/2016. Questa stazione appaltante ha, inoltre, tenuto conto, ai sensi dell’art. 79, comma 1, del D.Lgs. n. 50/2016, della particolare complessità dell'appalto e del tempo necessario per la predisposizione delle offerte, ritenendo congruo il termine di 25 (venticinque) giorni per la ricezione delle offerte. La richiesta, pertanto, non può essere accolta. 

    15/12/2020 16:05
  37. 11/12/2020 10:37 - Rif. 6.6 Requisiti di capacità tecnica  – professionale  per la componente servizi – disciplinare di gara
    Viene richiesto “esecuzione negli ultimi tre anni di servizi analoghi – il concorrente deve aver eseguito, nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, almeno un contratto avente ad oggetto servizi analoghi alla “manutenzione edili, stradali e del verde” per almeno un anno, per un importo complessivo minimo non inferiore a Euro 200.000,”
    Si vuole chiedere con il presente quesito, se è considerato idoneo al soddisfacimento di tale requisito, un contratto eseguito nel 2018 avente ad oggetto: “ servizi di manutenzione edile stradale, del verde, impiantistica e manutenzione edile, per servizi integrati di Manutenzione Edile Civile – Manutenzione Edile Stradale e del verde – Manutenzione impiantistica ( antincendio, idrico sanitario, impianti elettrici, ecc.) 


    E' considerato idoneo.
    15/12/2020 16:20
  38. 11/12/2020 12:25 - I servizi di pulizia possono essere considerati servizi di natura edile?

    SI.
    15/12/2020 16:21
  39. 11/12/2020 12:32 - In caso di partecipazione ad entrambi i lotti, i requisiti di cui ai punti 6.4-6.5-6.6  devono essee posseduti in misura doppia o potendo essere aggiudicatari di un solo lotto vanno posseduti in maniera singola.

    Il possesso dei requisiti per un lotto permette di partecipare ad entrambi i lotti.(vedi FAQ 11)
    15/12/2020 16:23
  40. 11/12/2020 14:51 - 1) si chiede di precisare quali attività debbano ricomprendersi nei “servizi di manutenzione edile” , in particolare si chiede di fornire una descrizione o un elenco esemplificativo delle attività riconducibili in tale categoria;
    2) si chiede di chiarire se possano considerarsi analoghi anche i medesimi servizi svolti in ambito autostradale;
    3) infine si chiede di confermare che nel caso di partecipazione ad entrambi i lotti i requisiti da possedere sono i seguenti: fatturato globale medio annuo pari ad € 600.000,00 e servizi analoghi svolti nell’ultimo triennio pari € 400.000,00
     


    1) Per la descrizione delle prestazioni di servizi si rimanda allo schema di accordo quadro punto 6, pag. 12 (cfr. FAQ n. 21); 
    2) SI;
    3) NO, il fatturato globale medio annuo richiesto nel disciplinare di gara è di € 300.000, mentre per i servizi analoghi l'importo complessivo minimo richiesto non deve essere inferiore ad € 200.000,00. Pertanto, il possesso dei requisiti per un lotto permette di partecipare ad entrambi i lotti (vedi FAQ 11 e 40).
    15/12/2020 16:33

Registrati o Accedi Per partecipare

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per informazioni di natura tecnica sull'utilizzo della piattaforma, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: ---