Gara - ID 707

Stato: Proposta di aggiudicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Determinazione a contrarre, approvazione progettazione di gara e indizione procedura aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro - n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento del Servizio Cittadino di Pronto Intervento Sociale Periodo: 01/03/2021 – 29/02/2024 o comunque dalla data di affidamento per 36 mesi
Importo a base di gara: €.10.775.429,52 IMPONIBILE
COSTO COMPLESSIVO IVA INCLUSA 22% €.13.146.024,00
Oneri della sicurezza pari a € zero
GARA 8059700 CUI S02438750586202000070


 
CIG
CUP
Totale appalto€ 10.775.429,52
Data pubblicazione 19/03/2021 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 03 Maggio 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteMercoledi - 12 Maggio 2021 - 12:00
Categorie merceologiche
  • 8531 - Servizi di assistenza sociale
DescrizioneDeterminazione a contrarre, approvazione progettazione di gara e indizione procedura aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro - n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento del Servizio Cittadino di Pronto Intervento Sociale Periodo: 01/03/2021 – 29/02/2024 o comunque dalla data di affidamento per 36 mesi
Importo a base di gara: €.10.775.429,52 IMPONIBILE
COSTO COMPLESSIVO IVA INCLUSA 22% €.13.146.024,00
Oneri della sicurezza pari a € zero
GARA 8059700 CUI S02438750586202000070


 
Struttura proponente DIREZIONE ACCOGLIENZA E INCLUSIONE
Responsabile del servizio MARIA MADDALENA PERNA RUGGIERO Responsabile del procedimento VILLEGGIA FABRIZIO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File xml dgue-request - 12.54 kB
19/03/2021
File pdf allegato-a-scheda-descrittiva-progettuale - 4.46 MB
19/03/2021
File pdf allegato-b-capitolato-speciale-descrittivo-e-prestazionale - 10.76 MB
19/03/2021
File pdf allegato-d-disciplinare-di-gara - 20.07 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e1-schema-di-accordo-quadro-l1 - 17.97 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e2-schema-di-accordo-quadro-l2 - 16.46 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e4-schema-di-accordo-quadro-l4 - 15.98 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e3-schema-di-accordo-quadro-l3 - 16.39 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e6-schema-di-accordo-quadro-l6 - 15.96 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e5-schema-di-accordo-quadro-l5 - 15.97 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e8-schema-di-accordo-quadro-l8 - 16.15 MB
19/03/2021
File pdf dd-718-determinazione-a-contrarre - 7.47 MB
19/03/2021
File pdf allegato-e7-schema-di-accordo-quadro-l7 - 16.34 MB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-2 - 373.31 kB
19/03/2021
File pdf codice-di-comportamento-dei-dipendenti-di-roma-capitale - 8.48 MB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-1 - 1.19 MB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-4 - 369.81 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-3 - 817.06 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-5 - 328.27 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-7-1 - 567.30 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-8 - 326.26 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-6 - 302.25 kB
19/03/2021
File pdf elenco-del-personale-lotto-7-2 - 569.42 kB
19/03/2021
File pdf patto-di-integrita-di-roma-capitale - 2.67 MB
19/03/2021
File docx modello-comunicazioni-ex-art.-76-d.lgs.-50-2016. - 20.45 kB
19/03/2021
File pdf allegato-c-bando-di-gara- - 502.95 kB
22/03/2021
File pdf qe-22827-risposte-faq - 2.04 MB
09/04/2021
File pdf qe-26523-risposte-faq-gara-8059700 - 3.01 MB
26/04/2021
File pdf qe-28664-risposte-quesiti - 0.99 MB
06/05/2021
File pdf determina-31380-06-05-2021-ld020003-1 - 61.88 kB
06/05/2021
File pdf comunicato-anac-6-5-2021 - 166.72 kB
07/05/2021
File pdf Curriculum Vitae VILLEGGIA FABRIZIO - 125.43 kB
14/05/2021
File pdf qe20210030370-avviso-seduta-pubblica-seggio-di-gara - 54.05 kB
14/05/2021
File pdf Atto di costituzionedel Seggio di gara - 77.37 kB
16/05/2021
File pdf qe20210033087-verbale-seggio-di-gara-19052021-e-24052021 - 1.80 MB
26/05/2021
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 85.72 kB
03/06/2021
File pdf cv-sabato - 138.23 kB
04/06/2021
File pdf cv-noli - 1.34 MB
04/06/2021
File pdf cv-barile - 2.69 MB
04/06/2021
File pdf determina-39112-08-06-2021-ld0200030001 - 103.31 kB
08/06/2021
File pdf determina-39112-08-06-2021-ld0200030001 - 103.31 kB
08/06/2021
File pdf qe20210036582-avviso-seduta-pubblica-21-06-2021-apertura-buste-tecniche - 50.76 kB
10/06/2021
File pdf qe20210036582-avviso-seduta-pubblica-21-06-2021-apertura-buste-tecniche - 50.76 kB
10/06/2021
File pdf qe20210044551-doc01510520210713110157 - 432.36 kB
13/07/2021
File pdf qe20210044551-doc01510520210713110157 - 432.36 kB
13/07/2021
File pdf dd-2448-ammissione-e-sclusione - 95.83 kB
21/07/2021
File pdf dd-2448-ammissione-e-sclusione - 95.83 kB
21/07/2021
File pdf esecutiva-determina-qe-2714-2021 - 93.91 kB
23/08/2021
File pdf esecutiva-determina-qe-2714-2021 - 93.91 kB
23/08/2021

Lotti

OggettoSALA OPERATIVA SOCIALE FRONT OFFICE- BACK OFFICE PRESIDIO ITINERANTEE UFFICIO SUPPORTO TECNICO GESTIONE E DI SUPPORTO GESTIONALE ALLA SOS
CIG86420648D0
Totale lotto € 3.928.091,40
Durata 36 Mesi
Descrizione SALA OPERATIVA SOCIALE FRONT OFFICE- BACK OFFICE  PRESIDIO ITINERANTEE UFFICIO SUPPORTO TECNICO GESTIONE E DI SUPPORTO GESTIONALE ALLA SOS
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton.2 Unità di Strada Notturne – quadrante Nord e Sud della città di Roma
CIG8642068C1C
Totale lotto € 1.713.008,52
Durata 36 Mesi
Descrizione n.2 Unità di Strada Notturne – quadrante Nord e Sud della città di Roma
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton. 2 Unità di Strada Diurne nel territorio dei Municipi 1, 2 e 3 e Centro Storico
CIG864207845F
Totale lotto € 1.626.238,08
Durata 36 Mesi
Descrizione n. 2 Unità di Strada Diurne nel territorio dei Municipi 1, 2 e 3 e Centro Storico
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 4, 5 e 6
CIG8642101759
Totale lotto € 813.119,04
Durata 36 Mesi
Descrizione n. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 4, 5 e 6
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 7, 8 e 9
CIG8642108D1E
Totale lotto € 813.119,04
Durata 36 Mesi
Descrizione n. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 7, 8 e 9
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 10, 11 e 12
CIG864211748E
Totale lotto € 813.119,04
Durata 36 Mesi
Descrizione n. 1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 10, 11 e 12
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
Oggetton.1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 13, 14 e 15
CIG8642125B26
Totale lotto € 813.119,04
Durata 36 Mesi
Descrizione n.1 Unità di Strada Diurna – nel territorio dei Municipi 13, 14 e 15
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni
OggettoPresidio per il monitoraggio e l’analisi tecnico-scientifica sulle marginalità e produzione e gestione applicativo SOS.
CIG8642143A01
Totale lotto € 413.493,84
Durata 36 Mesi
Descrizione Presidio per il monitoraggio e l’analisi tecnico-scientifica sulle marginalità e produzione e gestione applicativo SOS.
 
Categorie merceologiche 8531 - Servizi di assistenza sociale
Ulteriori informazioni

Seggio di gara

File pdf Atto di costituzione QE/1589/2021 - 13/05/2021
Nome Ruolo CV
VILLEGGIA FABRIZIO RUP File pdf
CIOFFI GIUSEPPE VERBALIZZANTE
DI FALCO GIOVANNI VERBALIZZANTE
MOSCONI MARZIA VERBALIZZANTE
MUSILLI MARIA RAFFAELLA VERBALIZZANTE
PERINI VALENTINA VERBALIZZANTE
STIEVANO ANNA VERBALIZZANTE

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione QE/1815/2021 - 03/06/2021
Nome Ruolo CV
SABATO MARIALUIGIA PRESIDENTE
BARILE PAOLA COMMISSARIO
NOLI MARCO COMMISSARIO

Avvisi di gara

23/08/2021Aggiudicazione della gara a procedura aperta, finalizzata alla conclusione di un accordo quadro in n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento in gestione del “Servizio Cittadino di Pronto Intervento Sociale”. Periodo 01/03/2021-29/02/2024. Gara n. 805
Si allega Determina di aggiudicazione   Il RUP...
21/07/2021Ammissione dei concorrenti alla fase successiva di gara
Relativamente alla gara a procedura aperta, finalizzata alla conclusione di un accordo quadro, come definito dell’art. 54 del D. Lgs. 50/2016, in n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento in gestione del “Servizio Cittadino di Pronto Intervento Socia...
13/07/2021SEDUTA PUBBLICA APERTURA OFFERTE ECONOMICHE - 16/07/2021 ORE 13,00
Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunica che la data di apertura delle offerte in seduta pubblica per l’esame delle offerte economiche pervenute in adesione dell’Avviso Pubblico in oggetto avrà luogo, il giorno lunedì 16/07/2021 alle o...
10/06/2021SEDUTA PUBBLICA APERTURA OFFERTE TECNICHE - 21/06/2021 ore 9.30
Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunica che la data di apertura delle offerte in seduta pubblica per l’esame della documentazione tecnica pervenuta in adesione dell’Avviso Pubblico in oggetto avrà luogo, il giorno lunedì 21/06/2021 al...
08/06/2021Determina di ammissione dei concorrenti alla fase successiva di gara “Servizio Cittadino di Pronto Intervento Sociale”. Periodo 01/03/2021-29/02/2024. GARA 8059700
Si allega la Determina di ammissione dei concorrenti alla fase successiva di gara della procedura aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro, come definito dell’art. 54 del D. Lgs. 50/2016, in n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento in...
25/05/2021VERBALE SEGGIO DI GARA - APERTURA BUSTA "A"
Si allega il verbale delle sedute pubbliche del seggio di gara. IL RUP...
24/05/2021Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Determinazione a contrarre, approvazione progettazione di gara e indizione procedura aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro - n. 8
Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Lunedi - 24 Maggio 2021 - 09:15...
20/05/2021COMUNICAZIONE DATA DI APERTURA DELLA BUSTA BUSTA A - DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
  Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunica che la data di apertura delle offerte in seduta pubblica ad opera del Seggio di gara per l’esame della documentazione amministrativa pervenuta in adesione dell’Avviso Pubblico in oggetto prose...
13/05/2021COMUNICAZIONE DATA DI APERTURA DELLA BUSTA BUSTA A - DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunica che, per esigenze di struttura, la data di apertura delle offerte in seduta pubblica ad opera del Seggio di gara per l’esame della documentazione amministrativa pervenuta in adesione dell’Avviso P...
07/05/2021comunicazione ANAC 6 5 2021
Si allega comunicazione ANAC relativamente agli atti connessi....
07/05/2021Modifica date procedura Aperta: Determinazione a contrarre, approvazione progettazione di gara e indizione procedura aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro - n. 8 lotti funzionali, per l’affidamento del Servizio Cittadino di Pronto Int
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti03/05/2021 12:00Scadenza presentazione offerte12/05/2021 12:00Apertura delle offerte17/05/2021 ...
06/05/2021proroga dei termini di presentazione delle offerte al 12 maggio ore 12.00
Si comunica che ai sensi del D. Lgs. 50/2016 art. 79 comma 4 sono prorogati i termini di presentazione delle offerte per la procedura in oggetto al giorno 12 maggio 2021 alle ore 12.00   ...
06/05/2021pubblicazione quesiti pervenuti
Si allega la nota con le risposte alle faq. sul sito istituzionale del Dipartimento Politiche Sociali sono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti. https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC752636 ...
26/04/2021pubblicazione quesiti pervenuti
Si allega la nota con le risposte alle faq. sul sito istituzionale del Dipartimento Politiche Sociali sono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti.   https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC752636   ...
09/04/2021pubblicazione quesiti pervenuti
Si allega la nota con le risposte alle faq. sul sito istituzionale del Dipartimento Politiche Sociali sono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti. https://www.comune.roma.it/web-resources/cms/documents/RISPOSTE_FAQ_GARA_8059700_del_9_aprile_2021.pd...

Chiarimenti

  1. 07/04/2021 16:32 -
    si chiede conferma rispetto alla necessità di inserire nella documentazione una referenza bancaria come attestazione dei requisiti di capacità economica e finanziaria. Non si accenna a tale documentazione all’art. 15 del Disciplinare “Contenuto della Busta A- Documentazione Amministrativa”. 
     


    Si conferma che l’idonea referenza bancaria attestante la solidità finanziaria ed economica del concorrente rilasciate da un istituto di credito, dovrà essere inserita nella “Busta A – Busta amministrativa”.

     
    09/04/2021 13:00
  2. 30/03/2021 17:50 -
    con la presente siamo ad inviare i nostri chiarimenti relativamente al lotto 1.
    Nel dettaglio:

    Relativamente al Lotto 1:
    1. Si chiede conferma che nel criterio D di valutazione dell’offerta tecnica i moduli formativi siano da riferirsi al triennio
    2. Si chiede conferma che le attrezzature informatiche da fornire siano relative alla totalità del servizio e che non siano richiesti i monitor perché già presenti
    3. Sono previste spese di pubblicazione? A quanto ammontano?
    4. In Allegato A lotto 1 è stata rilevata una differenza tra il COSTO TOTALE ANNUO FRONT OFFICE (754.816,50 €) e la voce “14 operatori (76 h al giorno)” nel riepilogo costi del front office (709.051,04 €); si chiede di chiarire.
    5. Com’è stato calcolato il costo della manodopera di cui all’ultima riga della tabella in allegato A?
    6. Poiché il bilancio relativo all’anno 2020 non è ancora stato depositato (è possibile presentarlo entro giugno 2021), si richiede se i requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnica e professionale, possono essere soddisfatti con le annualità 2017-2018-2019
    7. In caso di possesso della certificazione UNI EN ISO 9001:2015, la garanzia provvisoria può essere ridotta del 50% nonostante sia già prevista dell’1% dell’importo a base di gara? (Es. per il lotto 1, la cauzione può passare da € 38.845,90 a € 19.422,95)
    8. Chiediamo conferma che, qualora la fideiussione sia costituita da documento informatico sottoscritto con firma digitale del soggetto in possesso dei poteri necessari per impegnare il garante, essa non debba essere anche autenticata da notaio

     


    1. SI, i moduli formativi sono riferiti al trienno
    2. L’aggiudicatario del servizio dovrà garantire, attrezzature e strumentazioni necessarie allo svolgimento dei compiti richiesti, le attrezzature informatiche, con i requisiti minimi richiesti dal capitolato, dovranno ovviamente includere tutto il necessario al funzionamento, dunque monitor, tastiere, mouse e quanto altro necessario allo svolgimento del servizio posto a bando.
    3. Come previsto nella DD di indizione della Gara le spese relative alla pubblicazione saranno rimborsate alla stazione appaltante dall’aggiudicatario di ciascun lotto entro i termini di 60 giorni dall’aggiudicazione ai sensi dell’art. 216 comma 11 del D.L.gs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. Il servizio di pubblicazione sulla G.U.R.I., sulla G.U.U.E. e su quattro quotidiani (due locali e due nazionali) della procedura di gara aperta finalizzata alla conclusione di un Accordo Quadro per l’affidamento della gestione del “Servizio Cittadino di Pronto Intervento Sociale e Prossimità” annualità 01/03/2021–29/02/2024 articolato in 8 lotti funzionali ammonta a  € 1.039,08 (IVA inclusa al 22%) da ripartire proporzionalmete ai diversi aggiudicatari.
    4 e 5. L’importo del costo della manodopera si ottiene sommando il costo annuo degli operatori front office, più il costo annuo dei coordinatori moltiplicato per tre, più il costo annuo dgli operatori di supporto tecnico per tre, più il costo annuo dei cinque assistenti sociali, più il costo annuo dell’operatore C1 del presidio itinerante, più il costo dell’operatore front sul presidio itinerante, il tutto moltiplicato per i tre anni di affidamento e successivamente aggiunto il costo del 29 febbraio 2024.
    6. Sì, qualora non fosse disponibile il bilancio relativo all’annualità 2020 il concorrente può dimostrare la capacità tecnico-finanziaria con i bilanci delle annualità 2017/2018/2019.
    7. Sì, come previsto dal D.Lgs 18 aprile 2016, n. 50 art. 93 comma 7
    8. Sì, nel caso in cui la firma del broker o dell’assicuratore sia digitale e il documento inserito nella piattaforma in formato digitale non è necessaria l’autentica del Notaio.
    09/04/2021 13:04
  3. 30/03/2021 12:10 -
    1) Relativamente al LOTTO N. 7, ci sembra che il personale da riassorbire attraverso la clausola sociale, sia attualmente impiegato per un monte orario superiore rispetto a quello richiesto attualmente dal progetto. Andrà riassorbito per le ore previste attualmente dal progetto, o tenendo conto del monte ore precedente?
    Inoltre, nel riassorbimento del personale, devono essere mantenuti i livelli retributivi come da elenco del personale allegato?

    2) Relativamente al lotto n. 7,  I kit igienici previsti nelle proposte migliorative,  per ottenere i 4 punti indicati con la fornitura nella misura di 600, devono intendersi annualmente n.600 (ovvero 1800 totali) o 600 totali nei n. 36 mesi di servizio?

    3) Per i requisiti di capacità tecnico-professionale, possono intendersi come servizi analoghi i seguenti: Mensa sociale, Servizi di emergenza freddo/caldo h9 e h4, Servizio di Sostegno Sociale e Pasti a Domicilio, Centro di Accoglienza h24?

     


    1. Il personale del Lotto 7 potrà essere riassorbito secondo quanto richiesto nel presente Bando. Il riassorbimento del personale precedentemente impegnato terrà conto dei livelli retributivi e del monte ore previsto dal bando corrente.
    2. Il numero di 600 kit igienici è da considerarsi per il triennio.
    3. Sì i servizi descritti sono da intendersi analoghi a quanto posto in gara, ad esclusione del lotto 8
    09/04/2021 13:06
  4. 26/03/2021 13:25 - 1. Con riferimento al paragrafo 7. REQUISITI SPECIALI E MEZZI DI PROVA
    Si comunica che sul sistema AVCpass non è possibile inserire i documenti a comprova dei requisiti richiesti per la partecipazione alla procedura. Si chiede pertanto quando i predetti documenti debbano essere inseriti sul predetto sistema AVCpass.

    2. Nel paragrafo 15.3.3 DOCUMENTAZIONE E DICHIARAZIONI ULTERIORI DEI SOGGETTI ASSOCIATI è scritto che “Le dichiarazioni di cui al presente paragrafo 15.3.3 potranno essere rese o sotto forma di allegati alla domanda di partecipazione ovvero quali sezioni interne alla domanda medesima”
    Le dichiarazioni che possono essere rese sotto forma di allegati alla domanda di partecipazione possono essere, oltre a quelle di cui al paragrafo 15.3.3, anche quelle di cui al paragrafo 15.3.1 DICHIARAZIONI INTEGRATIVE?

    3. Con riferimento al paragrafo 16. CONTENUTO DELLA BUSTA B – OFFERTA TECNICA c’è scritto che la “Busta B – Offerta tecnica contiene a pena di esclusione i seguenti documenti:
    1. Relazione tecnica metodologica dei servizi offerti
    2. Dichiarazioni, ai fini dell’attribuzione dei relativi punteggi, di cui ai sub-criteri di valutazione indicati nel paragrafo 18.1 del presente disciplinare”
    Si chiede quali siano i sub-criteri e le relative dichiarazioni da rendere a pena di esclusione ai sensi della sopra citata lettera b), considerato che le tabelle riportanti i “criteri di valutazione dell’offerta tecnica” non richiamano “sub-criteri”.

    4. Con rifermento al paragrafo 17. CONTENUTO DELLA BUSTA C – OFFERTA ECONOMICA
    Si comunica che nella piattaforma telematica “Tuttogare” sotto la voce “Offerta economica” c’è la dicitura “carica documentazione” invece di esserci la dicitura “genera offerta economica”. Pertanto non è possibile compilare l’offerta economica a video ma esclusivamente caricare un documento.
    Si chiede come si deve procedere.

     


    1. Si consiglia di contattare direttamente il contact center dell’ANAC in quanto da giorni persistono problematiche di natura tecnica sul portale - numero verde ANAC 800896936. Alla data del 07.04.2021 è stata effettuata dalla stazione appaltante una verifica col contact center che conferma le menzionate criticità.
    2. Leggasi l’ultimo capoverso del paragrafo 15.3.1 del Disciplinare di Gara
    3. Trattasi di criteri, non sono presenti sub-criteri.
    4. Il partecipante dovrà presentare la busta C “offerta economica” caricando il documento nei formati consentiti e sottoscritta digitalmente.
     
    09/04/2021 13:08
  5. 13/04/2021 13:32 - 1- Si chiede di chiarire se l’Ufficio di supporto tecnico e gestionale debba osservare la medesima estensione oraria del Sala Operativa e debba quindi essere attivo H24, esclusi festivi e prefestivi; in caso contrario si chiede di indicare la fascia oraria di presenza richiesta.

    2- Relativamente al Presidio sociale itinerante si chiede se per l’operatore dotato di patente sia vincolante il possesso di qualifica di operatore socio assistenziale oppure possa essere adibita una risorsa con qualifica diversa, come ad esempio un assistente sociale.

     


    1- L’orario previsto è dal Lunedì al Venerdì, esclusi i festivi, dalle 8.00 alle 17.00.

    2- La qualifica richiesta è quella di operatore socio assistenziale o equipollente. Una qualifica superiore potrà essere proposta come migliorativa.


     
    26/04/2021 18:31
  6. 14/04/2021 09:56 - si chiede di chiarire se i documenti a comprova dei requisiti di partecipazione al bando dovranno essere trasmessi mediante avc pass dopo la data di scadenza della gara e con specifica richiesta  da parte dell’Amministrazione, oppure se vanno caricati insieme al Passoe (sezione carica documenti) e quindi presentati prima della scadenza della gara.
     


    I documenti dovranno essere inseriti a seguito di richiesta effettuata dall’amministrazione in fase di aggiudicazione.
     
    26/04/2021 18:32
  7. 14/04/2021 10:52 - 1 -Con riferimento al Lotto 1 della presente procedura di gara, si rivolgono i seguenti quesiti:
    rispetto ai REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE, di cui all’art.7.3 del Disciplinare di gara, si chiede conferma che la gestione di servizi di assistenza domiciliare per minori a rischio socio-educativo, del servizio sociale professionale, di segretariato sociale, di progetti per anziani fragili (emergenza caldo e inverno sicuro), possa ritenersi analoga al settore oggetto di gara;
    2 – si chiede di rettificare l’importo di € 709.051,04, riportato per il 14 OPERATORI (76H AL GIORNO) del servizio FRONT OFFICE, di cui a pag.6 dell’ALLEGATO A SCHEDA DESCRITTIVA PROGETTUALE, con l’importo di € 754.816,50 degli stessi “D2 CCNL COOPERATIVE SOCIALI OPERATORE FRONT OFFICE”, di cui alla pag. 5;
    3 – rispetto all’art.16 b) del Disciplinare di gara, si chiede conferma che la richiesta di  “dichiarazioni, ai fini dell’attribuzione dei relativi punteggi ..paragrafo 18.1 del presente Disciplinare”, faccia esclusivamente riferimento al criterio F di elaborazione dell’offerta tecnica “Curriculum dell’Organismo partecipante”;
    4- vista la previsione della clausola sociale e l’assenza nell’offerta tecnica di criteri di valutazione dei curriculum del personale, si chiede conferma che la frase “L’operatore economico indica, ai sensi dell’art.45, comma 4, del Codice, il nome e le qualifiche  professionali  delle persone fisiche incaricate di fornire la prestazione relativa allo specifico contratto”, di cui  all’art.16 del Disciplinare di gara, debba ritenersi un refuso;
    5- viste le informazioni da riportare nella compilazione dell’offerta economica, si chiede conferma che la fatturazione mensile del servizio sarà a canone e corrisponderà a 1/36 dell’importo offerto (dato dalla base d’asta al netto del ribasso percentuale offerto, oltre IVA).








     


    1- Sono da ritenersi servizi analoghi quelli relativi al settore oggetto di gara (ovvero servizi socio- assistenziali per persone con disagio sociale) prestati negli ultimi tre anni e volti ad affrontare e rispondere ai bisogni di protezione e tutela di persone, nuclei, gruppi in situazione di emergenza e/o grave marginalità sociale.
    2- l’importo di € 709.051,04 di pag.6 è esatto in quanto scorpora, rispetto ai € 754.816,50, nel calcolo del costo della manodopera, il 13% dei costi di gestione
    3- SI
    4- è da riferirsi esclusivamente alle figure di cui al Punto G della tabella del paragrafo 18.1 del succiato Disciplinare di gara
    5– La fatturazione di servizio avverrà a corpo sulla base del 1/36 dell’importo di aggiudicazione
    26/04/2021 18:36
  8. 14/04/2021 20:47 - Per i requisiti di capacità tecnico-professionale, in riferimento al LOTTO 8 quali sono i servizi da intendere analoghi “al settore oggetto di gara”?
     


    I servizi ritenuti analoghi a quanto posto a bando sono quelli che prevedono la programmazione, gestione e manutenzione adeguata di un software (data-base), fruibile anche attraverso un applicativo web e siano stati svolti nella categoria merceologia 8531 - Servizi di assistenza sociale.
     
    26/04/2021 18:37
  9. 15/04/2021 15:56 - Si chiede se sia possibile risultare aggiudicatari di due lotti in cui si è partecipato con due diversi raggruppamenti.
     


    Ai sensi dell’art. 3. OGGETTO DELL’APPALTO, IMPORTO E SUDDIVISIONE IN LOTTI del Disciplinare di Gara “I concorrenti possono presentare offerta per tutti i lotti, e potranno essere aggiudicatari di massimo un  lotto, sia se partecipino singolarmente, sia in raggruppamento temporaneo d’imprese, sia in forma consortile.”
    ​​​​​​​
    26/04/2021 18:37
  10. 19/04/2021 09:58 - 1- Relativamente ai  Lotti 2-3-4-5-6-7, nel Capitolato speciale paragrafo 3.7 -  Strumenti, è scritto che l'organismo dovrà provvedere ad una "costante ed adeguata dotazione e distribuzione di vestiario e/o coperte o sacchi a pelo da assicurare all'utenza. Fornitura di beni di primo conforto (bevande, acqua, cibo da asporto) con una dotazione che permetta il soddisfacimento delle esigenze primarie delle persone tenendo conto delle condizioni climatiche e della specificità della tipologia di servizio".
    Si chiede di chiarire se la dotazione è da intendersi a carico economico dell'organismo aggiudicatario. 
    2- In caso affermativo, si chiede qual è il quantitativo minimo necessario da indicare per il triennio e singolarmente per ciascun lotto.
    3- Con riferimento al paragrafo 16. del Disciplinare di Gara  - CONTENUTO DELLA BUSTA B - OFFERTA TECNICA, si chiede se il Curriculum dell'organismo partecipante (Criterio G paragrafo 18.1 dello stesso disciplinare) debba essere incluso nelle 20 pagine previste per la "relazione tecnico metodologica" o possa essere inteso come allegato della stessa e quindi essere inserito a parte. Si chiede anche se, nel caso di partecipazione in forma associata, debba essere inserito solo il Curriculum del soggetto capofila o di tutti i partner partecipanti. 



     


    1- SI
    2- Non è previsto un quantitativo minimo, generalmente gli interventi quotidiani delle unità di strada sono quantificabili tra i 15 e 50 interventi settimanali, con oscillazioni variabili, e non tutti gli interventi chiedono il soddisfacimento delle esigenze primarie.
    3- Il curriculum dell’organismo partecipante deve essere inserito quale allegato alla relazione tecnica
    In caso di partecipazione associata devono essere inseriti i Curricula di tutti i partner partecipanti.


     
    26/04/2021 18:39
  11. 19/04/2021 19:42 - Il disciplinare di gara, al punto 3, specifica che “I concorrenti possono presentare offerta per tutti i lotti e potranno essere aggiudicatari di massimo un lotto, sia se partecipano singolarmente, sia in raggruppamento temporaneo d'impresa, sia in forma consortile. Qualora il medesimo concorrente risulti primo in graduatoria per più di un lotto, si aggiudicherà il lotto per il quale ha ottenuto il maggior punteggio in relazione all’offerta tecnica, ed in subordine il maggior punteggio complessivo. Nel caso in cui il medesimo concorrente risulti primo in entrambi i lotti con medesimo punteggio sia nell’offerta tecnica che in quello complessivo, la scelta del lotto da aggiudicare avverrà ai sensi dell’art. 51, comma 3 del Codice, sulla base del minor prezzo o esborso complessivo per l’Amministrazione.
    A parità di importo offerto si procederà al sorteggio. I restanti lotti nel quale il concorrente risulti provvisoriamente primo verranno aggiudicati ai concorrenti che seguono in graduatoria”.
    Tali indicazioni non specificano cosa avvenga quando l’operatore economico X si presenti in forma singola per un lotto A e in forma associata Y per un lotto B, risultando primo in entrambi, ma con maggior punteggio per il lotto A, al quale ha concorso singolarmente.
    1. Nel caso di specie, datosi che per il lotto A il concorrente è l’operatore economico X, mentre per il lotto B il concorrente è il raggruppamento Y, vale il limite di aggiudicazione?
    2. Se vale, sulla base di quale norma i partecipanti al raggruppamento Y diversi da X, pur vincitori del lotto B, sarebbero esclusi dall'aggiudicazione?
    3. In tal caso è possibile a posteriori per l'operatore economico X rinunciare al lotto A per aggiudicarsi il lotto B al fine di garantire i partner del raggruppamento Y? 





     


    1- SI
    2- Sono esclusi in quanto aderenti ad un raggruppamento che non può essere aggiudicatario in quanto composto anche da organismo già aggiudicatario
    3- No.
     
    26/04/2021 18:58
  12. 20/04/2021 09:53 - 1- Al punto 3 del disciplinare di gara, viene consentito ai partecipanti di presentare più offerte per ciascun lotto, salvo poi prevedersi che ciascuna impresa potrà essere aggiudicataria di un solo lotto in forma singola, consortile o mediante r.t.i.
    2- A tal fine si chiarisce che qualora l’offerente risulti “prima in graduatoria in più lotti”, si procederà all’aggiudicazione dell’offerta che ha conseguito il maggior punteggio nell’offerta tecnica e in subordine in quella complessiva. Si tratta tuttavia di una previsione che non sembrerebbe essere realmente in linea con l’esigenza di favorire la più ampia partecipazione degli operatori, né con quella di assicurare la massima concorrenzialità in relazione a ciascun lotto, poiché viene a far dipendere l’aggiudicazione finale dei lotti da una impropria comparazione tra offerte che sono state però formulate in relazione a oggetti diversi e che potrebbero addirittura essere state presentate da soggetti formalmente distinti (ad esempio, un impresa in forma individuale e un consorzio di cui fa parte l’impresa medesima). D’altra parte, nel senso di escludere una simile comparazione, viene in considerazione il fatto che ciascun lotto va considerato un’autonoma procedura di gara che si conclude con un'autonoma aggiudicazione (v., ex plurimis, Cons. St., sez. V, 12 febbraio 2020, n. 1070 ma anche Cons. St., sez. V, 12 gennaio 2017, n. 52). Al fine di scongiurare un simile esito, si chiede alla stazione appaltante se appare possibile interpretare il disciplinare di gara nel senso di consentire all’impresa che risultasse prima in graduatoria in più lotti (in forma singola o associata) di optare, sulla base di una propria scelta, per uno dei lotti e di ritirare, prima dell’aggiudicazione, l’offerta del lotto che non è stato prescelto.



     


    1- Ai sensi dell’art. 48 comma 7 del D.Lgs 50/2016 “E’ fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara medesima in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti”. Con il suddetto termine di Gara è da intendersi il singolo CIG.

    2- Resta fermo quanto stabilito nel disciplinare di gara, al punto 3, il quale specifica che “I concorrenti possono presentare offerta per tutti i lotti e potranno essere aggiudicatari di massimo un lotto, sia se partecipano singolarmente, sia in raggruppamento temporaneo d'impresa, sia in forma consortile. Qualora il medesimo concorrente risulti primo in graduatoria per più di un lotto, si aggiudicherà il lotto per il quale ha ottenuto il maggior punteggio in relazione all’offerta tecnica, ed in subordine il maggior punteggio complessivo. Nel caso in cui il medesimo concorrente risulti primo in entrambi i lotti con medesimo punteggio sia nell’offerta tecnica che in quello complessivo, la scelta del lotto da aggiudicare avverrà ai sensi dell’art. 51, comma 3 del Codice, sulla base del minor prezzo o esborso complessivo per l’Amministrazione.
    A parità di importo offerto si procederà al sorteggio. I restanti lotti nel quale il concorrente risulti provvisoriamente primo verranno aggiudicati ai concorrenti che seguono in graduatoria”.
     
    26/04/2021 19:00
  13. 20/04/2021 12:52 - 1. Alla luce della Vostra risposta al quesito n. 16, si chiede cosa si intenda per “Dichiarazioni” considerato che i criteri di valutazione di cui al paragrafo 18.1 richiamano i seguenti documenti: Relazione tecnica-metodologica più allegati alla relazione, azioni di rete, Curriculum dell’Organismo, proposte migliorative, non redatti in forma di dichiarazione.
    2. Con riferimento al quesito n. 14 considerato che lo scrivente Operatore Economico ha contattato il numero verde dell’ANAC, come da Voi consigliato, e che lo stesso ha comunicato che non sussistono criticità, ma al contempo in fase di creazione del PASSoe sulla piattaforma continua ad apparire “Non è possibile associare documenti perchè la gara in oggetto non prevede la comprova in fase di offerta”. Si chiede se è possibile produrre i documenti dopo la presentazione dell’offerta o inserire gli stessi nella Busta A – Documentazione Amministrativa.
    3. Si chiede conferma rispetto alla necessità di inserire nella Busta A – Documentazione Amministrativa la Dichiarazione relativa ai Requisiti di Capacità economica e finanziaria (paragrafo 7.2 del Disciplinare)  e la Dichiarazione relativa ai Requisiti di capacità tecnica e professionale (Paragrafo 7.3 del Disciplinare).


     


    1- la busta B "offerta tecnica" dovrà contenere le dichiarazioni che esplicitino le azioni previste per lo svolgimento del servizio secondo quanto previsto dal capitolato d’appalto per il lotto di partecipazione, che permettano l'attribuzione del punteggio. Il termine "dichiarazioni" va inteso come "relazioni"

    2- Si conferma che i documenti a comprova dei requisiti vanno prodotti successivamente, in fase di aggiudicazione, su richiesta della stazione appaltante, attraverso la piattaforma AVCpass

    3. Si conferma che è sufficiente la dichiarazione


     
    26/04/2021 19:01
  14. 20/04/2021 13:21 - Si rende noto che il sistema Avcpass non permette di caricare i documenti a comprova dei requisiti, al momento della creazione del Passoe, come richiesto al punto 7 del disciplinare di gara,  specificando questa dicitura “Non è possibile associare documenti perchè la gara in oggetto non prevede la comprova in fase di offerta.”  Si chiede pertanto, se per  il possesso dei requisiti previsti, nel suddetto punto, sia  sufficiente presentare le dichiarazioni e il DGUE. Cordiali saluti,
     


    Si conferma che i documenti a comprova dei requisiti vanno prodotti successivamente, in fase di aggiudicazione, su richiesta della stazione appaltante, attraverso la piattaforma AVCpass.
     
    26/04/2021 19:02
  15. 21/04/2021 10:54 - in merito al presente bando di gara, si formulano i seguenti due quesiti:

    1. Al paragrafo 16 “Contenuto della busta B - offerta tecnica” si specifica che, a pena di esclusione, la busta B deve contenere: a) la relazione tecnico – metodologica dei servizi offerti, b) le dichiarazioni, ai fini dell’attribuzione dei relativi punteggi, di cui ai sub criteri di valutazione indicate nel paragrafo 18.1 del Disciplinare.
    A tal fine si chiede: quali sono le dichiarazioni da produrre e quali sono i contenuti da dichiarare?

    2. Con riferimento ai requisiti di capacità economica e finanziaria di cui al paragrafo 7.2 del disciplinare di gara e a fronte della risposta alla FAQ n. 2, qualora non si abbia il bilancio 2020 definitivo, è corretto considerare il triennio 2017-2018-2019? Per la capacità tecnica e professionale, il triennio da considerare è sempre 2017-2018-2019 oppure il triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, come indicato al paragrafo 7.3 del disciplinare, cioè 2018-2019-2020?
     


    questi due quesiti sono stati annullati dal concorrente che li ha riformulati e proposti nel quessito successivo
    26/04/2021 19:04
  16. 21/04/2021 11:53 - Con riferimento al LOTTO 3, si richiedono i seguenti chiarimenti:

    1. Al paragrafo 16 “Contenuto della busta B - offerta tecnica” si specifica che, a pena di esclusione, la busta B deve contenere: a) la relazione tecnico – metodologica dei servizi offerti, b) le dichiarazioni, ai fini dell’attribuzione dei relativi punteggi, di cui ai sub criteri di valutazione indicate nel paragrafo 18.1 del Disciplinare.
    A tal fine si chiede: quali sono le dichiarazioni da produrre e quali sono i contenuti da dichiarare?

    2. Con riferimento ai requisiti di capacità economica e finanziaria di cui al paragrafo 7.2 del disciplinare di gara e a fronte della risposta alla FAQ n. 2, qualora non si abbia il bilancio 2020 definitivo, è corretto considerare il triennio 2017-2018-2019?

    3- Per la capacità tecnica e professionale, il triennio da considerare è sempre 2017-2018-2019 oppure il triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, come indicato al paragrafo 7.3 del disciplinare, cioè 2018-2019-2020?


    1- la busta B "offerta tecnica" dovrà contenere le dichiarazioni che esplicitino le azioni previste per lo svolgimento del servizio secondo quanto previsto dal capitolato d’appalto per il lotto di partecipazione, che permettano l'attribuzione del punteggio. Il termine "dichiarazioni" va inteso come "relazioni"

    2- Sì, qualora non fosse disponibile il bilancio relativo all’annualità 2020 il concorrente può dimostrare la capacità economica con i bilanci delle annualità 2017/2018/2019.

    3- Per la capacità tecnica e professionale il concorrente dichiara di aver svolto servizi analoghi al settore oggetto di gara (ovvero servizi socio- assistenziali per persone con disagio sociale) prestati negli ultimi tre anni, antecedenti la data di pubblicazione del bando, cioè 2018-2019-2020 o qualora il 2020 non fosse ancora disponibile gli anni 2017-2018-2019

     
    26/04/2021 19:06
  17. 27/04/2021 10:06 - Viste la Sentenza del Consiglio di Stato, Sez. V, n. 52 del 12/01/2017 e la Delibera ANAC n. 1228 del 22/11/2017, par. 8, in base alle quali l’art. 89 §7 del D.lgs. n. 50/2016 non è invocabile per escludere da una gara un’impresa ausiliaria che concorra ad un lotto diverso da quella dell'ausiliata, dovendosi infatti ciascun lotto intendere come gara autonoma (vedi citazione sopra e documenti allegati), si chiede pertanto:
    è possibile che l’impresa A, che partecipa al lotto X, benefici dell’avvalimento dell’impresa B, che partecipa al lotto Y?


    Per il chiarimento si rimanda al parere ANAC citato nello stesso quesito.

    06/05/2021 15:17
  18. 27/04/2021 10:22 -
    In riferimento al LOTTO 8 si richiede se il software utilizzato dal Comune di Roma rilascia le API o webservices.


     Il software attualmente utilizzato dalla Sala Operativa Sociale non rilascia API o webservice
     
    06/05/2021 15:17
  19. 27/04/2021 11:03 - - al punto 7.2 del disciplinare (requisiti di capacità economica e finanziara) al punto c) viene riportata : idonea referenza bancaria attestante la solidità finanziaria ed economica…… 
    questo documento però non è indicato nella tabella riepilogativa della documentazione da produrrre e caricare sulla Piattaforma Tuttogare riportato al punto 13.3 pag. 20 del suddetto disciplinare.

    - nel  DGUE caricato sulla piattaforma Tuttogare nella parte IV – Criteri di selezione manca la sezione A  e non è possibile selezionare la sezione “ α “ per dichiarare che il concorrente possiede tutti i requisiti richiesti dai criteri di selezione 


    Solitamente é possibile caricare la documentazione nella busta A del portale “tuttogare” in caso di criticità rivolgersi all’helpdesk della piattaforma medesima.
     
    06/05/2021 15:18
  20. 28/04/2021 16:23 -
    Relativamente al lotto 8 si chiede se sia ammissibile rendere disponibile il software a Roma Capitale attraverso una licenza, di durata illimitata e liberamente cedibile a terzi, che ne garantisca i diritti d'uso, modifica e redistribuzione in ogni forma e per qualsivoglia attività


    Sì è possibile.

    06/05/2021 15:18
  21. 30/04/2021 12:30 - In riferimento alla risposta al quesito 25 del 26/04/2021 si  chiede se debba quindi intendersi che per i lotti 2,3,4,5,6 e 7 NON si debba produrre tabella relativa al personale impiegato;
     


    Non è necessario indicare il personale impiegato.

    06/05/2021 15:19

Registrati o Accedi Per partecipare

Logo Governance e capacita istituzionale 2014-2020 TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: ---